Resta chiusa la SS18 tra Sapri e Maratea

Rischio frane dopo un incendio

Nel periodo clou per il turismo, alla vigilia di Ferragosto, chiude la SS18, tra Sapri e Maratea. Lo ha deciso l’Anas, compartimento di Potenza. Il provvedimento arriva in seguito ad un vasto incendio che si è sviluppato nella zona, nei pressi del cimitero di Acquafredda, il quale ha reso instabile il costone roccioso.

Sarà quindi necessario effettuare i necessari controlli in zona e rimuovere le situazioni di pericolo prima che la strada possa riaprire. Intanto il traffico è deviato su un percorso alternativo, attraversando la SS585.

Non è la prima volta che la Statale 18, tra Sapri e Maratea, chiude a causa del pericolo crolli del costone roccioso. L’ultima volta nell’inverno del 2016 quando fu il maltempo a far scattare l’allarme frane.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.