Tolomeo
CilentoIn Primo Piano

Al via il progetto “Il Patrimonio culturale delle Aree Interne della Campania”

Il Comune di Laurino si propone in qualità di capofila

Il Comune di Laurino, nell’ambito del Piano Operativo Complementare ( POC) previsto dalla Regione Campania per i beni e le attività culturali, si è proposto in qualità di capofila per il lancio di un progetto di grande valore, intitolato: ” Il Patrimonio culturale delle Aree Interne della Campania- Itinerario Basiliano”.

Il progetto risponde alle regole previste dal POC, e dunque restauro, messa in sicurezza, miglioramento dell’accessibilità al patrimonio culturale, in un lavoro che sappia integrare le azioni di tutela, conservazione e fruizione, così che possa rappresentare un motore di sviluppo e crescita sociale e turistica.

La Regione Campania ha stabilito l’approvazione di ben 39 progetti, per una spesa pari a circa 7.185.197 euro; fra questi, figura proprio quello promosso dal Comune di Laurino, che prevede una duplice azione:

Azione A: realizzazione e di un evento di promozione e valorizzazione del patrimonio culturale;

Azione B: miglioramento statico e restauro dei dipinti murari del Convento di Sant’Antonio.

L’importo complessivo è di 200.000 euro: per l’Azione A, sono previsti circa 60.000 €; la realizzazione dell’Azione B, invece, necessita di 140.000 €:  112.000 per i lavori e 28.000 per somme a disposizione dell’Amministrazione.

L’intero programma di interventi sarà realizzato entro il 31 dicembre 2018, salvo esigenze particolari, per le quali sarà prevista una proroga.

 

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito