Cilento: al via la demolizione delle strutture abusive occupate da extracomunitari

Si tratta di sei monolocali costruiti in area Parco

CENTOLA. Dopo l’ordine di demolizione della Procura di Salerno, sono iniziati i lavori di abbattimento di sei monolocali realizzati, secondo le accuse, senza autorizzazione in località Mingardina, a pochi passi dal fiume Mingardo a Palinuro. Gli operai, sotto la supervisione dei carabinieri, hanno avviato le opere nella mattinata di ieri.

Le strutture, costruite su terreno demaniale, erano state occupate da un gruppo di extracomunitari, sgombrati poco prima. Questi ultimi vivevano in condizioni poco dignitose, in sovrannumero e senza i servizi essenziali. I sei monolocali erano stati costruiti nella fine degli anni ’90 e scoperti dai carabinieri nel 2000 e posti sotto sequestro.

Dopo un inter giudiziario la Procura Generale di Salerno ne ha disposto l’abbattimento.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.