Gold Metal Bank
AlburniAttualitàIn Primo Piano

AUDIO | Fondovalle Calore, De Luca: le aree interne non sono più sole

Governatore a tutto campo su grotte di Castelcivita, ospedale di Roccadaspide ed emergenza incendi

CASTELCIVITA. In occasione della riapertura del cantiere della Fondovalle Calore, fermo da diversi anni, il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha posto l’attenzione sul territorio, ricordando l’importanza di puntare sulle aree interne della Campania. Queste, ha detto, «non sono più orfane, la provincia di Salerno non è più orfana- ha ribadito De Luca- quello che stiamo facendo è ciò che è giusto fare per l’intera Campania. Fra le aree interne siete la più interna con un patrimonio straordinario che dobbiamo tirare fuori, mettere in rete, migliorare e promuovere».

E a proposito di cultura, storia e turismo, alle Grotte di Castelcivita, che rappresentano un patrimonio storico e geologico inestimabile, è in atto una campagna scavo dei ricercatori dell’Università di Siena, i quali si stanno sostenendo con una borsa di studio messa a disposizione dalla stessa Università. In tal senso il presidente De Luca si è impegnato a finanziare con fondi regionali l’attività di scavo per i prossimi 5 anni.

In chiusura di giornata il governatore ha fatto riferimento alla tragedia degli incendi che stanno devastando l’intero patrimonio boschivo della Campania riconoscendo agli operai forestali del servizio AIB delle Comunità montane, coordinate dall’Uncem Campania, gratitudine per la “guerra” che stanno conducendo contro i criminali del fuoco. Un lavoro che per la Regione e la Protezione Civile resta centrale.


In chiusura l’altra questione vitale del comprensorio Alburni Calore, ovvero l’ospedale Civile di Roccadaspide. « L’Ospedale non chiuderà, anzi continuerà ad esercitare le stesse funzioni che attualmente svolge».

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker