Studio Di Muro
CilentoCronacaIn Primo Piano

Anche oggi brucia il Cilento! Disagi alla circolazione ferroviaria

Nuovi roghi segnalati sul territorio

Dopo l’inferno che si è vissuto ieri i piromani sono tornati in azione anche nella giornata di oggi. Le fiamme stanno in questo momento interessando un’ampia area collinare nella frazione Giungatelle del comune di Monteocirce. Il fuoco è stato appiccato durante la mattinata ed ha già distrutto diversi ettari di vegetazione.

Brucia ancora Torchiara: le fiamme stanno interessando l’area dello scalo ferroviario dismesso. Il fuoco è a pochi passi dai biniari pertanto si registrano rallentamenti alla circolazione dei treni. Ieri era stato l’altro versante della collina a bruciare determinando l’interruzione del traffico.

Ancora qualche rogo nel territorio del comune di Laureana Cilento, nei pressi della frazione San Martino. A Sapri un principio di incendio in località Giammarone, poco distante dal luogo dell’incendio di domenica mattina. Per ora la situazione pare sotto controllo, e sul posto sta già arrivando la macchina dei soccorsi. Fiamme anche sulla Molpa, a Palinuro.

Intanto il Parco ha reso noto che si costituirà parte civile nel processo contro il piromane 24enne fermato a Teggiano. I comuni di San Giovanni a Piro, Capaccio e Agropoli hanno chiesto lo stato di calamità naturale.

Tags

Ti potrebbero interessare