Castellabate: al via il percorso “I Colori del mare”

Un’iniziativa per promuovere l’area portuale di San Marco di Castellabate

blank

E’ stato proposto dall’assessore al turismo e alla cultura del Comune di Castellabate, Luisa Mariuri, l’iniziativa ” I Colori del mare”, con l’obiettivo di rendere più caratteristica e accogliente l’area portuale di San Marco di Castellabate, meta di molti turisti provenienti dalle vie del mare.

Il progetto consiste nella realizzazione di un percorso artistico – culturale attraverso l’installazione di una serie di cartelli in legno, personalizzati e particolari; ognuno di essi racconterà un momento, una parentesi, un evento del territorio, facendo ricorso a diverse forme d’arte. La scrittura, innanzitutto, narrerà la storia di quei luoghi, il passato glorioso, le gesta indimenticate; la pittura e la fotografia, poi, riproporranno visivamente scene legate ai trascorsi della città: molte, infatti, saranno le istantanee che rievocheranno scorci e angoli della Castellabate antica. Insieme a queste, si potranno ammirare opere pittoriche e ceramiche, tutte realizzate esclusivamente da importanti artisti del territorio.

Per dare maggiore impulso ad un turismo – nazionale e internazionale-  che a Castellabate offre già risultati importanti e restituire bellezza alla zona portuale, il Comune si impegna, perciò, a creare una sorta di “guida turistica 2.0”, innovativa e accattivante, che mostri le bellezze del passato proiettate in una contemporaneità sempre attenta alle esigenze dei visitatori.

 

 

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Antonella Capozzoli

Si laurea nel 2013 in Lettere Moderne e nel 2016 consegue la specialistica in Filologia Moderna col massimo dei voti. Collabora all'organizzazione del Convegno Internazionale Boccaccio Angioino ( 2013) presso l'Università degli studi di Salerno. Pubblica il saggio " Il Decameron, la Fortuna e i mercatanti della seconda giornata" sulla rivista semestrale di letteratura e cultura varia " Misure critiche" ( 2014).

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it