Gold Metal Fusion
CilentoIn Primo PianoPolitica

Speciale Amministrative: a Montecorice si rinnova la sfida Piccirilli – Del Mastro

I due erano già candidati contro cinque anni fa

MONTECORICE. Si rinnova una sfida già vissuta cinque anni fa tra Pierpaolo Piccirilli e Raffaele Del Mastro. Nel 2012, infatti, i due si erano già “scontrati”, insieme ad altri competitor (Ivan Chiariello e Giovanni Romito) e Piccirilli ne uscì vincitore. Ora il primo cittadino uscente, con la lista “Montecorice Libera”, cerca la riconferma, Del Mastro con la sua «Turismo e Lavoro Uniti per Montecorice» la rivincita per avviare una politica di cambiamento rispetto all’ultimo quinquennio.

Il sindaco uscente sta facendo leva su concetti importanti quali, legalità, ambiente e trasparenza per riconquistare la fiducia degli elettori. Piccirilli, inoltre, fa leva sulla redazione di uno strumento urbanistico dopo mezzo secolo. Nelle sue liste tanti volti nuovi come Filomena Lamanna, unica candidata donna tra le due liste e Pasquale Tarallo, figlio dell’ex sindaco nonché presidente del Parco Giuseppe Tarallo.

Dall’altra parte, invece, Del Mastro punta ad uno sviluppo reale del territorio, ad una maggiore equità nel rapporto tra cittadini e organi di governo e soprattutto sul turismo quale leva per lo sviluppo del territorio. Anche nella sua lista volti vecchi della politica locale ed anche delle novità. Tra i nomi noti quello di Rosario Meola, figlio dell’ex sindaco Flavio.

Nei giorni scorsi a sostenere i due candidati sono arrivati anche esponente della Regione. Franco Alfieri, delegato all’agricoltura, caccia e pesca del Governatore De Luca ha sostenuto il sindaco uscente Pierpaolo Piccirilli; Maria Ricchiuti, sindaco di Novi Velia e consigliere regionale, Raffaele Del Mastro.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito