Tolomeo
CilentoIn Primo PianoPolitica

Castellabate, polemica della minoranza: “Che fine hanno fatto i soldi del piano di zona?”

“Ennesima dimostrazione dell’inefficienza delle amministrazioni”

Dal Gennaio 2013 il comune di Castellabate è passato dall’Ambito S7 (di cui era capofila) all’Ambito S8 (Capofila il Comune di Vallo della Lucania). A distanza di quattro anni il passaggio economico non è ancora avvenuto, come dichiarato dallo stesso Comune. E’ questo il motivo del malcontento della minoranza. I consiglieri Alessandro Lo Schiavo, Marco Rizzo, Caterina Di Biasi e
Luigi Maurano, hanno sottolineato come “nel bilancio dell’ente non risulta accantonata alcuna cifra. Sono soldi pubblici che servono a tutti i Comuni dell’Ambito per garantire assistenza sociale ai disabili, agli anziani, ai minori, alle persone con problemi fisici, mentali ed economici”.

“Questi soldi dove sono finiti?”, è l’interrogativo che si pongono. “In base ai documenti in nostro possesso stiamo parlando, al 31/12/2016, di 1.509.708,94 euro – evidenziano dall’opposizione – Nonostante abbiamo presentato ufficiale richiesta al Piano Sociale di Zona S8, nessuna risposta è stata data. La cosa ancora più bizzarra è che la Regione Campania continua ad inviare soldi al Comune di Castellabate per il Piano di Zona Ambito S7, come le ultime due reversali di 375.055,72 euro ciascuna del 31 Dicembre 2016”.

“Allora ci chiediamo – proseguono – il Comune di Vallo della Lucania è a conoscenza di questa situazione o volutamente, vista la vicinanza politica con la maggioranza consiliare di Castellabate, fa finta di niente? E i Sindaci dei Comuni appartenenti all’Ambito S8 lo sanno che le risorse che potrebbero servire loro per garantire servizi ai cittadini sembrano smarrite o giacenti da qualche altra parte? Chi è preposto a controllare, che cosa fa?”

“Insomma, siamo all’ennesima dimostrazione dell’inefficienza delle Amministrazioni e della cattiva gestione di un settore così delicato”, concludono Lo Schiavo, Rizzo, Di Biasi e Maurano.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito