Gold Metal Bank
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Agropoli: concorso di poesia “Alfonso Gatto”, ecco i vincitori

L’appuntamento è giunta alla sua IX edizione

Questa mattina nell’auditorium del Liceo Scientifico “Alfonso Gatto” di Agropoli si è tenuta la premiazione del IX Concorso di Poesia “Alfonso Gatto”.

Il Concorso è ormai un successo scolastico che ogni anno attrae sempre più studenti affascinati dalla poesia, che hanno l’occasione di esprimere le loro emozioni e far uscire la loro creatività attraverso la scrittura.

Quest’anno il Concorso ha avuto come tema le “Parole”, essenziali strumenti di comunicazione. Esse, infatti, ci permettono di esprimere stati d’animo ed emozioni diverse. Non vi poteva essere tema più attuale: nell’era digitale, in cui la comunicazione tra due persone sembra essere scomparsa, soppressa da nuovi mezzi che hanno totalmente cambiato la nostra vita, anche nel modo di parlare.

Importante è poi il ruolo della parola nelle poesie di Alfonso Gatto, come artefice dei ricordi e portatrice di valori.
A valutare le poesie dei ragazzi è stata la commissione composta dalle docenti coordinatrici del progetto, Annamaria Petolicchio, Cinzia Gliubizzi e Antonella Lauretti.
Sono risultate vincitrici le seguenti poesie:
Per la categoria biennio
• Richard Duchaine, “Le parole hanno un potere speciale”
• Liu Yao Bang, “Le parole”
• Nicole Ventre, “Palabras” (in lingua spagnola)
Per la categoria triennio
• Maria Antonia Milite, “Le parole specchio dell’anima”
• Silvia Conforti, “Invisibili parole”
• Filomena Manzari, “Parole e sentimenti” (in lingua inglese)

Molta importanza è stata data, quindi, alle lingue straniere, dando l’opportunità ai ragazzi del Liceo Linguistico di comporre una poesia in una delle lingue studiate, quali inglese, francese, spagnolo o tedesco. Quest’anno, poi, è risultata vincitrice anche Elèna Vallebona, classe 5BL, che ha scritto un’emozionante poesia in lingua tedesca in ricordo della docente di tedesco, Beatrice Maria Bonadies, scomparsa improvvisamente lo scorso marzo.
La cerimonia ha avuto inizio con il saluto del Dirigente Scolastico, il professore Fortunato Ricco, a cui sono seguiti quelli del sindaco del Comune di Agropoli, l’avvocato Franco Alfieri, e l’assessore alla Pubblica Istruzione, il dottor Francesco Crispino.
Sono intervenuti poi il Senatore Alfonso Andria, Presidente del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali, e il dottor Ruggero Gatto, nipote del poeta salernitano.
Infine, sono stati premiati gli studenti vincitori, le cui poesie sono state lette sulle note dell’Orchestra del Liceo Musicale.
La IX edizione del Premio di Poesia “Alfonso Gatto” si è riconfermata un’importante iniziativa scolastica, che ha visto partecipare molti studenti, di ogni tipo di indirizzo, tutti accomunati da un grande interesse per la poesia.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker