Ad Agropoli “appalti elettorali”: presentata diffida

L’iniziativa è del consigliere di minoranza Vito Rizzo

Questa mattina è stata protocollata a firma del consigliere Vito Rizzo una diffida al Comune di Agropoli inviata per conoscenza anche all’Autorità Nazionale Anticorruzione in merito all’inizio di lavori in diversi quartieri della città a seguito di procedure di gara che sarebbero state fatte dalla Unione dei Comuni, senza il rispetto dei termini previsti dal Codice degli Appalti e quindi giudicate illegittime. Per il ricorrente si tratta soltanto dell’ennesimo spot elettorale a spese del contribuente fatto infischiandosene delle regole e della legge”.

Questo il testo della diffida:

Io sottoscritto Avv. Vito Rizzo, in qualità di consigliere comunale, segnalo e DIFFIDO gli uffici preposti a non procedere alla sottoscrizione dei contratti di appalto e/o alla consegna dei lavori in via d’urgenza ai sensi dell’art. 32, comma 8, relativamente alle procedure di gara d’appalto aggiudicate recentemente dalla Centrale di Committenza Unione dei Comuni Alto Cilento per conto del Comune di Agropoli.
La disposizione normativa, infatti, impone di attendere 35 giorni tra l’aggiudicazione della gara e la sottoscrizione del contratto al fine di tutelare l’Amministrazione Aggiudicatrice da possibili ricorsi avverso la stessa.
Dai continui annunci di “inaugurazioni” e “prime pietre” che si stanno promuovendo in queste settimane, anche in spregio alle disposizioni del TUEL, si palesano chiare finalità elettoralistiche dell’Amministrazione uscente, colposamente e/o dolosamente assecondate dagli uffici preposti.
Gli interventi appaltati per Via Cannetiello (CIG 6977562251), aggiudicato in data 05.05.2017; per Piazza San Severino (CIG 6971920264), aggiudicato in data 08.05.2017; per Sistemazione Strada Impianto “Guariglia”, aggiudicata in data 05.05.2017 e comunicata in data 08.05.2017; per Piazza Mercato (CIG 70466317DA), aggiudicata in data 15.05.2017; per Via Piano delle Pere, aggiudicata in data 15.05.2017; per Pavimentazione vicoli adiacenti Corso Garibaldi (CIG 7030195C6E), aggiudicata in data 15.05.2017; per Interventi di erosione costiera (CIG 7028049182), aggiudicati in data 19.05.2017,
non possono iniziare prima dei 35 giorni dall’aggiudicazione,
rispettivamente 10 giugno, 13 giugno, 20 giugno, 24 giugno; non è pertanto possibile alcuna sottoscrizione di contratto con le ditte appaltatrici, né alcun inizio dei lavori in via d’urgenza.
Diversamente, come detto, tali “cerimonie di inaugurazione” hanno mere finalità elettoralistiche delle quali si assumono responsabilità amministrative, penali e contabili tanto gli amministratori quanto i funzionari compiacenti.
Tanto si doveva per garantire la trasparenza amministrativa e per il rispetto della legalità.
Avv. Vito Rizzo – Consigliere Comunale

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.