Forlenza
Global

Aggressione ad un connazionale: due fratelli marocchini in manette

La vittima si è presentata in caserma con una ferita di coltello

Nella serata di ieri, i carabinieri della compagnia di Eboli, diretti dal tenente Luca Germinale, hanno arrestato due persone di nazionalità marocchina, per lesioni personali aggravate in concorso ai danni di un connazionale.

Quest’ultimo si è presentato alla stazione di Santa Cecilia con una ferita di arma da taglio al volto che si sarebbe procurato con un grosso coltello durante l’aggressione. La vittima è stata sottoposta alle cure del caso mentre i carabinieri hanno avviato le ricerche arrestando Anime e Abdelfattah Barkari, di 23 e 21 anni.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it