Cilento: scontro di gioco durante una partita di calcio, giovane in ospedale

13enne ricoverato in rianimazione

POLLICA. Attimi di paura nel week end durante un gara del campionato Giovanissimi Provinciali tra una formazione locale e quella di Battipaglia.

blank

Un 13enne, dopo uno scontro di gioco, ha battuto violentemente la testa contro il cordolo in cemento presente a margine del campo sportivo di Pollica. Immediatamente è finito a terra e dopo pochi istanti ha perso sensi: il ragazzino, di Oliveto Citra, è stato soccorso dagli uomini del 118 e trasferito presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania in codice rosso.

Una volta giunto presso il nosocomio è stato ricoverato in codice rosso. Ha riportato un brutto trauma cranico. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Vallo.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it