Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Nuovi murales per Piano Vetrale: li realizzeranno degli studenti veneziani

Nuovi murales per Piano Vetrale: li realizzeranno degli studenti veneziani

Al via il progetto di alternanza scuola-lavoro per gli studenti del Liceo Artistico di Venezia

Al via il progetto di alternanza scuola-lavoro che coinvolge studenti del liceo artistico

ORRIA. Da questa mattina, gli studenti della III E del Liceo Artistico di Venezia sono nel Cilento. La visita si inserisce in un percorso di alternanza Scuola-lavoro ai sensi del D.lgs.vo n. 77/2005.
Strumento normativo che disciplina l’alternanza scuola-lavoro, come modalità di realizzazione dei corsi del secondo ciclo del sistema di istruzione e formazione per assicurare ai giovani, oltre alle conoscenze di base, l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro.

Il progetto ha preso corpo grazie alla convenzione stipulata tra l’Amministrazione Comunale di Orria e l’Istituto d’Istruzione Superiore “Polo-Liceo Artistico”, con sede in Venezia.
I trenta studenti partecipanti, saranno impegnati, dal 2 al 7 Maggio, nella realizzazione di alcuni Murales nel Comune di Orria, la cui frazione Piano Vetrale, è nota quale paese dei Murales nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni.

Dalle prime anticipazioni, si è appurato che i ragazzi, tra i vari soggetti, realizzeranno all’interno della Residenza Municipale, un Murale tridimensionale raffigurante un antico Portale del Centro Storico di Orria, dal quale, si intraveda, all’uscita dello stesso, uno scorcio di Piano Vetrale.

Il visitatore, avrà la sensazione di trovarsi di fronte ad una sorta di “Stargate”, capace di collegare Orria capoluogo al paese dei Murales.
La simbologia è di tutta evidenza: collegare idealmente i due centri urbani, bandendo l’incultura della separazione e del mero campanilismo.
I ragazzi saranno ospiti delle famiglie di Orria e potranno scoprire le bellezze culturali ed ambientali del Cilento, grazie a varie escursioni che li porteranno ad Elea-Velia, Paestum, Pollica e Padula.
L’iniziativa che permette di rendere possibile un primo approccio al mondo del lavoro da parte degli studenti della scuola di secondo grado e di realizzare un progetto di alternanza scuola-lavoro nell’ambito dei processi formativi, è stato fortemente voluta dal Sindaco del Comune di Orria, ing. Mauro Inverso, dal ViceSindaco, avv. Anna Apolito e dall’ass. Marianna Cirillo.
In particolare, le due giovani amministratrici, si sono prodigate nell’organizzazione dei tanti e variegati aspetti del progetto: vitto ed alloggio dei partecipanti, fornitura dei materiali, strutture e pianificazione degli spostamenti.

Una meritoria attività di promozione del Comune di Orria, in particolare, e del Cilento, in generale, legata ad una visita che si sostanzia in una positiva occasione di raccordo tra gli alunni, le istituzioni, il territorio e il mondo del lavoro.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Popolari

Top