Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Antenna Telecom in pieno centro: a Vallo della Lucania un incontro sull’inquinamento elettromagnetico

Antenna Telecom in pieno centro: a Vallo della Lucania un incontro sull’inquinamento elettromagnetico

L’appuntamento è in programma per mercoledì

La petizione era stata avviata due mesi fa

VALLO DELLA LUCANIA. Il M5S, a seguito della raccolta firme avviata per chiedere la rimozione dell’antenna Telecom in via Di Vietri ha organizzato un incontro pubblico per sensibilizzare i cittadini vallesi sul tema dell’inquinamento elettromagnetico.

Saranno presenti i portavoce in consiglio comunale Pietro Miraldi e Anellina Chirico; con loro l’ingegnere Francesco D’Agostino, docente di Campi Magnetici presso l’Università degli Studi di Salerno, nonchè tecnico redattore del Piano Antenne vigente nel comune di Vallo della Lucania.

La petizione era stata avviata circa un mese fa, lo scorso 12 febbraio, con una serie di banchetti posizionati nel centro vallese per sollecitare i residenti a dire “Si alla tutela dei cittadini, No al deturpamento dell’ambiente”.
Raggiunto e superato l’obiettivo di 800 firme per chiedere al consiglio di esprimersi in merito. Le sottoscrizioni, infatti, sono state 835.

L’antenna della Telecom si trova in pieno centro cittadino, a pochi passi dall’isola pedonale. Da tempo si è parlato di una sua rimozione, ipotesi avallata dalla stessa amministrazione comunale che nel 2013, nel suo piano per la riqualificazione del centro storico, ne previde la spostamento. Fin ora, però, ciò non è avvenuto. Di qui la decisione dei 5 Stelle di avviare una raccolta firme. “L’obiettivo è quello di mirare ad una riduzione dell’elettrosmog nel centro cittadino, soprattutto in prossimità degli edifici scolastici”, avevano fatto sapere gli attivisti del Movimento.

L’incontro è in programma il prossimo 26 aprile alle ore 19 presso l’ex convento dei Domenicani.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top