Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Serie B, pari esterno per la Salernitana

Serie B, pari esterno per la Salernitana

A Vercelli finisce 0 a 0

A Vercelli finisce 0 a 0

La Salernitana, per il trentasettesimo turno di Serie B, gioca a Vercelli. I padroni di casa sono già virtualmente salvi con 45 punti, i granata invece, a quota 49, sognano i play-off.
Il tecnico, dei salernitani, Bollini mette in campo i campani con il 4-3-3.
In porta c’è Gomis, la linea difensiva é composta da Bittante e Vitale, come terzini, Bernardini e Schiavi centrali.
In mediana Minala e Odjer sono le due mezzali, Ronaldo il regista. L’unica vera punta é Coda con Sprocati e Donnarumma più larghi.

PRIMO TEMPO
La Pro Vercelli al terzo é costretta al primo cambio, il tecnico Moreno Longo deve avvicendare Palazzi, giovane centrocampista scuola Inter, con Germano.
Il match, in avvio, non presenta grandi occasioni da rete.
I piemontesi faticano spesso a creare manovre palla a terra, concedendo il pallino del gioco agli avversari. C’è da annotare, in una gara che non decolla, il giallo per Odjer al ventisettesimo.
Primo guizzo granata al minuto 32: Vitale verticalizza su Coda, la punta si gira bene calciando, in maniera pericolosa, verso la porta di Provedel.
Al 37′ risponde la Pro: Emmanuello ci prova col destro da 25 metri, Gomis però non si lascia sorprendere.
Minala segna in mischia al 40′, il guardalinee sbandiera vanificando la marcatura granata.
Stessa sorte per Comi, punta della Pro Vercelli, che di testa metta la palla infondo al sacco, ma l’arbitro annulla per fuorigioco.
Termina cosi zero a zero un primo tempo abbastanza soporifero.

SECONDO TEMPO
Allo stadio Silvio Piola, di Novara, le due formazioni non presentano variazioni, si ricomincia cosi con i 22 che hanno terminato i primi 45′.
Al settimo Coda prova a sorprendere, senza riuscirci, la retroguardia piemontese.
Un minuto dopo Zito rileva Odjer, lo stesso centrocampista calcia, col mancino, un metro abbondante fuori dalla porta di Provedel.
Al 12′ Gomis é bravo su una botta, da fuori area, di Aramu, al 18′ Coda non é cattivo nella sua conclusione.
Al 21′ giallo anche per Ronaldo, tre minuti dopo Rosina entra per Donnarumma.
I padroni di casa si rendono pericolosi su un paio di corner intorno al 25′, Nardini, per i piemontesi, prende il posto di Berra sull’out destro.
Al 33′ Sprocati va vicinissimo al vantaggio granata: il suo destro, da fuori area, viene deviato in angolo.
Gomis al 35′ é strepitoso sul tiro ravvicinato di Aramu, il portiere concede solo il calcio piazzato dalla bandierina, la punta piemontese lascia il posto nel finale a Morra.
Al 40′ invece é Joao Silva a rilevare Sprocati, al 90′ Comi viene ammonito, per i padroni di casa per simulazione.
Finisce 0-0 una sfida senza grosse emozioni che rallenta la rincorsa granata ai play-off.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Popolari

Top