Celle di Bulgheria, lo Stato restituisce oltre 100mila euro - Info Cilento
Concessionaria Autosala
Casa San Pio
Attualità

Celle di Bulgheria, lo Stato restituisce oltre 100mila euro

gino_marotta

Si tratta di risorse accantonate sul fondo di solidarietà 2016 e mai utilizzate

Celle di Bulgheria, lo Stato restituisce oltre 100mila euro

Si tratta di risorse accantonate sul fondo di solidarietà 2016 e mai utilizzate

Ammontano a 109.342,00 euro le risorse accantonate sul Fondo di solidarietà 2016 e non utilizzate. La Direzione centrale della Finanza locale del Viminale ha pubblicato la bozza di decreto di approvazione con l’elenco degli enti interessati e delle rispettive quote in allegato. Rifatti i conti sulla base dei gettiti stimati Imu e Tasi, si è deciso di rettificare l’importo delle quote determinate a titolo di Fondo di solidarietà comunale per l’anno 2016 e di distribuire un totale di 8.091.458,03 di euro.
Gli unici comuni della Campania che rientrano nell’elenco del Viminale sono San Tammaro e Celle di Bulgheria.

“Il recupero di queste risorse – ha spiegato il sindaco Gino Marotta – è stato possibile grazie al lavoro dell’ufficio ragioneria del Comune che, a seguito di un’accurata analisi dei dati relativi agli incassi IMU ha individuato delle incongruenze relative all’importo che lo Stato doveva al Comune di Celle di Bulgheria e, in maniera puntuale ed entro i termini stabiliti dalla legge, ne ha fatto richiesta riuscendo a recuperare risorse che diversamente – ha continuato Marotta – sarebbero andate perdute così come è avvenuto per la gran parte dei Comuni italiani”.

Commenti

Ti suggeriamo di leggere

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Cilento, In Primo Piano
I dati dell'anagrafe ora consultabili anche online dai carabinieri.
Capaccio Paestum, Politiche Sociali e Pubblica Istruzione: “Massima attenzione per i disabili”

CATANIA - TEATRO METROPOLITAN - MARIO BIONDI LIVE TOUR 2015
Parole e Musica: Mario Biondi all’ Università degli Studi di Salerno

ascea2
Cilento: comune e cittadini insieme per lo sviluppo del territorio

Chiudi