Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cronaca

Capaccio, due arresti per tentata estorsione e spaccio

Capaccio, due arresti per tentata estorsione e spaccio

In azione i carabinieri di Agropoli e l’unità cinofila

Capaccio, due arresti per tentata estorsione e spaccio

In azione i carabinieri di Agropoli e l’unità cinofila

CAPACCIO PAESTUM. Nelle prime ore della mattina, i carabinieri di Agropoli supportati dal Nucleo Cinofili di Sarno, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di due indagati (uno in carcere e l’altro ai domiciliari), ritenuti responsabili di “tentata estorsione, lesioni personali, detenzione e spaccio di sostanza stupefacenti“. Un terzo soggetto è stato indagato a Sarno per i medesimi reati.

I provvedimenti restrittivi sono scaturiti da un’attività investigativa avviata, il 7 marzo scorso, a seguito della denuncia di una giovane vittima. Tale indagine ha, in tempi brevissimi, consentito di identificare i tre. Si tratta di una donna e di un 35enne di Capaccio e un 30enne di Sarno. Sono stati accusati dal giovane di averlo aggredito, per lui una prognosi di 20 giorni, e di avergli rubato il veicolo. Il tutto a causa di un debito per pregresse forniture di sostanza stupefacente.

Durante la perquisizione in casa dei due capaccesi sono stati ritrovati una pistola semiautomatica illegalmente detenuta, proiettili, un congegno a forma di penna atto ad esplodere colpi d’arma da fuoco e una quantità di marijuana pari a 600 grammi.

 

Commenti

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri contenuti

Top