Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Controlli sulle strade nel week end pasquale, denunce e sequestri

Controlli sulle strade nel week end pasquale, denunce e sequestri

Ecco il bilancio dei carabinieri

Ecco il bilancio dei carabinieri

Nel corso del week end pasquale i Carabinieri della Compagnia di Sapri hanno effettuato un servizio coordinato che ha visto l’impiego di circa 30 Carabinieri, teso al contrasto dei reati di larga diffusione tra il Golfo di Policastro e le località di Palinuro e Marina di Camerota. Gli uomini dell’Aliquota Operativa, guidati dal Mar.a.sups FORTE Giuseppe, hanno tratto in arresto un giovane del Gambia, GITTEH Ebrahim classe 85, poiché sorpreso in località Palinuro a cedere alcune dosi di hashish ad acquirente occasionale. Lo stesso, dopo un primo tentativo di fuga, veniva bloccato e, sottoposto a perquisizione personale, risultava in possesso di ulteriori 7 grammi di sostanza stupefacente. Arrestato, è stato collocato agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G. della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania. Il Servizio coordinato ha consentito agli uomini dell’Arma, attraverso due sue articolazioni della Stazione di Centola Palinuro e di Torre Orsaia, di deferire un giovane originario di Napoli, P.A. classe 95, fermato alla guida della sua autovettura e trovato in possesso di nr. 4 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, 4 dosi di marijuana e 3 dosi di hashish, per un peso complessivo di 15 grammi. Stessa sorte toccata ad un altro cittadino extracomunitario, B.C. classe 99 – nigeriano, fermato dai militari della Stazione di Sanza, e denunciato a piede libero poiché in possesso di circa 17 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana. I controlli da parte dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, comandati dal Mar.a.sups. BOSCO, tesi a garantire anche la sicurezza sulle strade, hanno consentito di deferire a piede libero 3 giovani poiché fermati alla guida con tasso alcolico superiore a 1,2 gr.l,, mentre sono state ritirate nr. 5 patenti per gravi violazioni al Codice della Strada, nonché sono stati segnalati all’organo prefettizio 25 giovani, sia residenti locali che provenienti dalle vicine provincie di Napoli e Salerno,  tutti risultati in possesso “per uso personale” di sostanza stupefacenti del tipo cocaina, hashish ed ecstasy.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top