Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Emergenza panleucopenia felina, già morti diversi gatti

Emergenza panleucopenia felina, già morti diversi gatti

Ecco come prevenire la malattia

Ecco come prevenire la malattia

AGROPOLI. “Emergenza panleucopenia felina”. Secondo alcune segnalazioni, in zona centro, la malattia virale avrebbe provocato la morte di numerosi gatti. I felini scampati alla morte sono in cura presso i veterinari della zona.

“La panleucopenia felina, è causata dal virus della parvovirosi felina, è un’infezione grave, contagiosa e spesso letale, colpisce gatti domestici e selvatici.- spiega Alessia Tolari, medico veterinario- provoca enterite e problemi cardiaci”. Il medico ha spiegato i sintomi della malattia: ” La malattia si sviluppa in diversi stadi, il gatto è abbattuto, tende a isolarsi, non mangia, ha dolore addominale ,diarrea e febbre”.

Alcuni cittadini si sono chiesti se la malattia può essere infettiva per i cani o addirittura per l’uomo: “La panleucopenia felina non contagia i cani e non è contagiosa per l’uomo. La malattia risulta infettiva solo per il gatto ed è principalmente trasmessa attraverso il contatto con fluidi corporei. – chiarisce Tolari – Non esiste una terapia vera e propria ma solo una di supporto, prevenire è importante attraverso il vaccino che si fa a 9 e 12 settimane di età, poi a un anno e poi ogni tre anni.”

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top