Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Capaccio: il comune indice una borsa di studio forense

Capaccio: il comune indice una borsa di studio forense

Ecco i requisiti per partecipare al bando pubblico

Ecco i requisiti per partecipare al bando pubblico

CAPACCIO PAESTUM. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Italo Voza, ha deciso di indire un bando di selezione pubblica per l’attribuzione di una borsa di studio per lo svolgimento della pratica forense presso l’avvocatura comunale.

Possono partecipare alla selezione coloro che, alla data di scadenza del presente avviso, siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’unione europea. Possono partecipare anche cittadini non dell’UE purchè laureati in Italia o iscritti nell’elenco dei praticanti in Italia;
  • Residenza in uno dei Comuni della Provincia di Salerno;
  • Titolo di studio: diploma di Laurea specialistica in Giurisprudenza o diploma di Laurea in Giurisprudenza vecchio ordinamento;
  • età non superiore ai 40 anni;
  • non trovarsi in una delle cause ostative agli impiegati pubblici;
  • non essere ancora iscritto nell’albo professionale degli avvocati

La pratica forense dovrà svolgersi per un totale di minimo 30 ore settimanali.

L’amministrazione si riserva la facoltà di attingere alla medesima graduatoria per la sostituzione di un ulteriore praticante a far data dal 26/05/2017 e per eventuali altre sostituzioni dei praticanti avvocati assegnati all’Avvocatura Comunale da effettuarsi entro 18 giorni dall’approvazione della graduatoria.

Ad ogni pratica verrà concessa una borsa di studio pari a 300 euro mensili, aumentata ad euro 400 se il praticante ha ottenuto l’iscrizione nell’elenco dei praticanti abilitanti.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Popolari

Top