L’occhio del grande fratello contro incivili e delinquenti

Ok del comune all’installazione di un sistema di videosorveglianza

SALENTO. Più sicurezza sul territorio comunale. Da questa esigenza la giunta comunale di Salento, retta dal sindaco Gabriele De Marco, ha deciso di approvare un atto di indirizzo finalizzato a dotare il comune di un sistema di videosorveglianza. Delle telecamere fisse verranno posizionate in alcune zone nevralgiche del centro abitato, nonché nelle immediate vicinanze degli accessi al centro abitato.

“La videosorveglianza – evidenziano da palazzo di città – è divenuta oggi uno strumento indispensabile, sia nelle abitazioni private che nei luoghi pubblici a tutela della sicurezza e al contrasto della criminalità, divenendo ormai parte integrante dell’arredo delle strutture sia pubbliche che private”.

Per questo è stato dato mandato agli uffici compatenti di avviare l’iter per l’installazione della sistema di telecamere che punterà a garantire maggiore sicurezza ai cittadini, tutelare il patrimonio dell’ente, scoraggiare anche i fenomeni di abbandono incontrollato di rifiuti nelle aree pubbliche.

CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Sostieni l'informazione indipendente