Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Salvo il Malzoni Radiosurgery Center: arriva l’accreditamento dalla Regione

Salvo il Malzoni Radiosurgery Center: arriva l’accreditamento dalla Regione

Alfieri: ci stiamo impegnando anche per le cure chemioterapiche

Alfieri: ci stiamo impegnando anche per le cure chemioterapiche

AGROPOLI. Ancora buone notizie per la sanità sul territorio. Con un atto dello scorso 6 marzo, infatti, la Regione Campania ha ufficializzato l’accreditamento del Malzoni Radiosurgery Center e del centro ricerche dr. Raffaele Carola di Agropoli.

La struttura è un polo di eccellenza in Europa per la lotta ai tumori. Nei mesi scorsi si era concretizzato il rischio chiusura perché la Regione Campania aveva deciso di concludere la sperimentazione gestionale avviata nel 2004. Una notizia che aveva scosso la comunità agropolese, i dipendenti del centro e chi negli anni aveva avuto modo di frequentarlo per la radioterapia.

Ora la svolta: il Radiosurgery Center è stato riaccreditato e continuerà a svolgere le proprie attività, ma non basta: “oltre alla radioterapia e all’attività stereotassica ci stiamo impegnando affinché possa essere eseguita presso lo steso centro anche la chemioterapia in modo tale da poter avere a disposizione tutto il ciclo di cure per la lotta ai tumori”, ha detto il sindaco di Agropoli Franco Alfieri.

Il Malzoni Radiosurgery Center era nato da un’idea del Dottore Raffaele Carola e realizzato grazie al contributo del Prof. Henrik Blomgren, oncologo svedese, padre della radioterapia stereotas­sica applicata alle lesioni extracraniche e ideatore del Body Frame, telaio per l’immobilizzazione ed il riposi­zionamento del paziente.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri contenuti

Top