Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
In Primo Piano

Calcio, Eccellenza: ancora un pari per il Santa Maria

Calcio, Eccellenza: ancora un pari per il Santa Maria

Promozione: Calpazio riprende il secondo posto

Promozione: Calpazio riprende il secondo posto

Ottiene un punto prezioso la Polisportiva Santa Maria in casa del San Vito Positano nell’ultimo turno del campionato di Eccellenza. Con un uomo in meno e sotto di una rete, i giallorossi trovano il pari nel finale con il brasiliano Botura e salgano a quota 25 in classifica. La cronaca. Serra è strepitoso al 9′ quando ipnotizza Falanga con un intervento straordinario. La reazione giallorossa è affidata ad una ripartenza orchestrata da Trimarco, che costringe Munao all’uscita per anticipare Serrone. Intorno al quarto d’ora protestano i giallorossi per un presunto tocco con le mani in area dei difensori di casa. Gli ospiti sfiorano il vantaggio un minuto dopo con un colpo di testa di Magliocca, sugli sviluppi di un corner, che trova Munao pronto a respingere con i piedi.

Guadagna metri la squadra di Pietropinto che ci prova al 17′ con un tiro dalla distanza di Cresciullo. È impreciso nella conclusione, sponda Positano, l’attaccante Maione. Lo stesso Maione fa tremare Serra con una conclusione a effetto che termina di poco fuori. Al 25′ difende bene la palla Esposito e lascia partire un tiro bloccato da Munao. Capovolgimento di fronte e Serra è ancora strepitoso a salvare il risultato sul tiro ravvicinato di Biondi. Grande palla gol ancora per il Positano con Maione, servito da un cross di Falanga, che calcia altissimo a porta praticamente sguarnita. Dopo una fase di sbandamento, il Santa Maria si riassesta e si fa vedere nuovamente in tacco con una ripartenza che costringe Munao all’uscita per anticipare Esposito. Lo stesso attaccante giallorosso ci prova allo scadere della prima frazione con un tiro che termina al lato della porta del Positano. Il più pericoloso per la squadra di casa è Maione che cerca di superare Serra nei minuti di recupero con una conclusione ravvicinata. La ripresa si apre con un tentativo di Trimarco, ma il suo tiro è impreciso. Al 7′, i giallorossi si distendono in contropiede, provandoci con un tiro di Esposito bloccato da Munao. Fase di stallo del match, con le due squadre che non riescono a scardinare le rispettive difese. Al 20′, Trimarco e Esposito tentano di superare Munao. Dalla parte opposta, rischia i giallorossi tantissimo sul traversone di Biondi per il neo entrato D’Alesio.

Al 22′, la Polisportiva resta in dieci uomini per l’espulsione di Cadinale, reo di aver preso due gialli. Nonostante l’inferiorità, la Polisportiva non rinuncia a giocare e ci prova con un tiro di Severino che costringe Munao a bloccare la sfera in due tempi. Intorno alla mezz’ora, intervento strepitoso di Serra che smanaccia in angolo su una punizione velenosissima. Sugli sviluppi del corner, salta da solo Schiavone e porta in vantaggio il San Vito. Il tecnico dei giallorossi prova a cambiare le carte in tavola inserendo Botura e Mascolo. Proprio il brasiliano Botura regala il pareggio al 43′ alla Polisportiva, dopo aver seminato il panico nelle maglie della difesa avversaria. Punto prezioso per la squadra di Santa Maria di Castellabate che continua la lotta per la corsa salvezza.
Nell’anticipo del sabato la sconfitta del Valdiano contro Picciola per 2 a 0. La formazione blaugrana resta però fuori dalla zona play ot complice il pari tra Audax Cervinara e Castel San Giorgio (1 a 1). Valdianesi superati invece dal Solofra, corsaro a Nola (0 a 1). In vetta alla classifica l’Ebolitana si porta a +10 battendo 3 a 1 la Palmese

Risultati:
Cevinara 1 – Castel San Giorgio 1
Ebolitana 3 – Palmese 1
Nola 0 – Solofra 1
Picciola 2 – Valdiano 0
Vico 0 – Battipagliese 3
Sant’Agnello 1 – Sorrento 0
San Tommaso 3 – Faiano 0
San Vito 1 – Santa Maria 1

Classifica:
Ebolitana 59
Sorrento 49
Cervinara 49
Battipagliese 45
Faiano 43
Nola 35
Palmese 32
San Vito 31
Picciola 29
Solofra 29
Valdiano 28
Castel San Giorgio 27
San Tommaso 25
Santa Maria 25
Sant’Agnello 24
Vico 11

Nel campionato di Promozione ieri in campo solo la Scafatese che tra le mura amiche ha battuto 2 a 1 il Baronissi e la Giffonese, vittoriosa a sorpresa con il Real Poggiomarino. Negli anticipi la Calpazio battendo nel derby la Poseidon si era ripresa il secondo posto, il Buccino aveva fermato la Sanseverinese mentra la Vigor Castellabate era riuscita ad imporsi sull’Alfaterna Pagani

Risultati:
Calpazio 2 – Poseidon 0
Giffonese 1 – Real Poggiomarino 0
Rocchese 2 – Angri 4
Sanseverinese 1 – Buccino 1
Scafatese 2 – Baronissi 1
Temeraria 2 – Santa Cecilia 0
Vigor Castellabate 2 – Alfaterna 0

Classifica:
Costa d’Amalfi 50
Calpazio 49
Sanseverinese 48
Rocchese 39
Angri 38
Scafatese 37
Alfaterna 32
Baronissi 31
Buccino 30
Vigor Castellabate 26
Real Poggiomarino 24
Temeraria 24
Santa Cecilia 22
Poseidon 14
Giffonese 9

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri contenuti

Top