Per un “Ti amo” sfregiato uno dei simboli di Agropoli

Accade a tre anni dall’ultimo episodio

AGROPOLI. Vandali deturpano lo scoglio di Trentova, simbolo dell’omonima baia, gioiello e vanto di Agropoli. Il fatto è accaduto probabilmente nel corso della serata di ieri. Un ignoto, dopo essersi arrampicato sullo scoglio che spunta dal mare, ha stupidamente deciso di fare una dedicata alla sua amata in bella vista dal belvedere che conduce al più bel tratto di litorale agropolese.

“Ti Amo” il testo dell’innamorato che ha mandato su tutte le furie cittadini e soprattutto operaturi turistici. “Un simbolo di Agropoli – dicono – è stato vandalizzato. Qualche stupido ha voluto compiere un gesto plateale che deturpa un simbolo della nostra città. Ci auguriamo che il gesto non resti impunito e che chi conosce o ha visto il vandalo provveda a denunciarlo pubblicamente e alle autorità”. La richiesta è ora quella di rimuovere la scritta in vista della stagione estiva quando migliaia di persone frequentano la baia agropolese.

Lo scoglio di Trentova si trova a circa 200 metri dallo scoglio di San Francesco e delimita ad est il tratto sabbioso posto alla periferia della città. E’ così chiamato poiché, secondo la tradizione popolare, in tempi remoti furono rinvenute nelle grotte sottostanti trenta uova di gabbiano.

Non è la prima volta che accadono episodi simili: esattamente tre anni fa, il 19 marzo 2014, qualcuno pensò bene di scrivere sullo scoglio con lo spray blu “A Sofia con amore…”. Gli operai del comune dovettero intervenire per rimuovere la scritta, in quel caso ben più evidente.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.