Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Karate: nel Cilento una delle più importanti manifestazioni del sud Italia

Karate: nel Cilento una delle più importanti manifestazioni del sud Italia

Appuntamento l’1 e il 2 aprile

Appuntamento l’1 e il 2 aprile

AGROPOLI. Dopo mesi di preparazione torna ad Agropoli la manifestazione sportiva più attesa dal mondo del karate tradizionale Fikta – massima espressione della scuola del maestro Hiroshi Shirai – nel centro sud Italia.

Atleti in età compresa fra i 15 e i 35 anni, da cadetti a seniores, provenienti da 10 regioni italiane si sfideranno in una due giorni di gare (sabato 1 aprile dalle 14 in poi e domenica 2 dalle 9.30) per contendersi il titolo di campione per le specialità di kata (forma) e kumite (combattimento), individuali e a squadre oltre alle specialità di enbu e fukugo.

Tra questi saranno presenti anche alcuni componenti della squadra nazionale italiana e di quella degli azzurrabili. In rappresentanza dei massimi organi federali (tutti Maestri di grado elevato) interverranno: il vicepresidente nazionale della Fikta e segretario generale maestro Giuseppe Perlati, il Presidente della Commissione Nazionale Presidenti di Giuria maestro Rino Campini, il Presidente della Commissione Nazionale Arbitri maestro Giorgio Gazich, il Commissario Straordinario per la Campania maestro Loris Guidetti.

Nel corso della manifestazione, inoltre, sono previste alcune dimostrazioni di bambini, di tecnici e cinture nere di tutta la regione Campania. «Come organizzatori – sottolinea il maestro Angelo Torre, cintura nera 6° dan, coordinatore dell’evento, consigliere federale e direttore tecnico della società sportiva organizzatrice (Planet Fitness Karate-do di Bellizzi) – abbiamo messo in campo tutte le forze possibili affinché questa edizione del Campionato Italiano centro sud sia, soprattutto per i ragazzi, un momento di crescita interiore e di confronto positivo, oltre che un mezzo per promuovere una bellissima zona turistica come il Cilento».

Alla manifestazione sarà presente la onlus “Kids Kicking Cancer” la cui mission consiste nell’aiutare i bambini malati di cancro alleviandone, attraverso la pratica del karate, la degenza ospedaliera.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top