Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Immigrati: ecco i numeri in Cilento e Vallo di Diano

Immigrati: ecco i numeri in Cilento e Vallo di Diano

A Capaccio Paestum la percentuale più elevata; il numero minore a Buccino

A Capaccio Paestum la percentuale più elevata; il numero minore a Buccino

E’ Capaccio Paestum il comune dell’area del Cilento e Vallo di Diano con il maggior numero di stranieri. E’ quanto emerge dai dati Istat relativi ai comuni con popolazione superiore a 5mila abitanti.

La Piana del Sele è l’area della Provincia di Salerno con il maggior numero di immigrati: oltre il 12% della popolazione tra Eboli e Battipaglia.

Se a Capaccio Paestum sono 2610 su 22mila (ovvero l’11,44%), nei territori limitrofi se ne registrano meno del 12%: ad Albanella sono il 7% della popolazione (465 su 6513), a Casal Velino ed Ascea il 6% (rispettivamente 321/5268 e 392/5820).

Ad Agropoli le percentuali scendono ulteriormente: se ne contano 1237 su 21mila abitanti (il 5,76%). Su percentuali simili Roccadaspide con 345/7209, Altavilla Silentina con 381/7051, Centola (228/5168), Camerota (278/6985) e Sapri (292/6770).

A Vallo della Lucania la percentuale di stranieri scende ulteriormente: se ne contano 230 su 8531, ovvero il 2,70%

Nel Vallo di Diano è Montesano sulla Marcellana il comune dove si contano meno stranieri (145/6704). Le percentuali salgono a Polla (5,42%) e Sala Consilina (4,41). Ulteriore crescita a Padula (349/5368), Teggiano (500/7976) e Sassano (343/5013). Solo 92 gli immigrati a Buccino su 5047 abitanti.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri contenuti

Top