Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
In Primo Piano

Amministrative a Capaccio Paestum, Franco Sica incontra gli agricoltori

Amministrative a Capaccio Paestum, Franco Sica incontra gli agricoltori

Assessorato all’Agricoltura e salvaguardia dei prodotti locali i principali temi trattati nell’incontro

Amministrative a Capaccio Paestum, Franco Sica incontra gli agricoltori

Assessorato all’Agricoltura e salvaguardia dei prodotti locali i principali temi trattati nell’incontro

CAPACCIO PAESTUM. Numerose persone hanno preso parte, ieri sera, all’incontro tra il candidato sindaco Franco Sica e gli agricoltori, che si è svolto presso la sede della coalizione, in via Magna Graecia a Capaccio Scalo. Il candidato ha illustrato i progetti dell’amministrazione per il settore agricolo, in primis l’istituzione dell’Assessorato all’Agricoltura per dare agli agricoltori di Capaccio Paestum un punto di riferimento fisico a cui rivolgersi per segnalare tutte le problematiche che riguardano la loro attività.

«E’ importante che gli agricoltori trovino persone competenti che possano dare loro risposte concrete. – spiega Franco Sica – Abbiamo parlato con gli agricoltori delle principali problematiche del comparto e della necessità di tutelare e certificare i prodotti locali per salvaguardarli dalla concorrenza sleale. Supporteremo le loro iniziative e forniremo loro assistenza, in modo da favorire il rilancio dell’agricoltura. Ci impegneremo affinché l’agricoltura torni ad avere un ruolo di primo piano nell’economia del territorio come lo aveva in passato».

Gli agricoltori hanno accolto con interesse le proposte della coalizione guidata da Franco Sica, partecipando con interventi precisi che hanno confermato come sia necessaria la presenza attiva dell’amministrazione comunale in questo settore dell’economia locale.

«Con gli agricoltori abbiamo dato inizio ad un ciclo di incontri con le categorie economiche, e non solo, del nostro comune, che ha l’obiettivo di spiegare ciò che vorremmo fare ma soprattutto di ascoltare problematiche e idee relative ad ogni singolo settore per poterle affrontare insieme. Questa è la nostra idea di programma “partecipato”» conclude Franco Sica.

Commenti

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri contenuti

Top