Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Altavilla Silentina, istituita commissione monitoraggio Fiume Calore

Altavilla Silentina, istituita commissione monitoraggio Fiume Calore

Iniziativa voluta dal consigliere comunale Giovanni Russo

Iniziativa voluta dal consigliere comunale Giovanni Russo

Si è tenuta giovedì sera, all’interno Comune di Altavilla Silentina, la prima riunione della commissione che ha come l’obiettivo il monitoraggio del fiume Calore. Una iniziativa voluta fortemente del consigliere comunale Giovanni Russo che ha seguito l’iter procedurale dalle prime fasi fino all’istituzione di questo organo consultivo. Componenti della commissione Marra Enzo, Taurone Katja, Giovanni Russo, Gallo Michele e Gallo Rosario
Infatti nella prima riunione dove ha visto l’assenza di Gallo Michele e Gallo Rosario, è stato proprio Giovanni Russo ad essere nominato, dall’unanimità dei presenti, presidente di questa importante commissione.
“Ringrazio tutti i miei colleghi che mi hanno istituito di questa importante carica facendo ricadere in me la loro fiducia. Ringrazio il Sindaco Antonio Marra che ha dato un seguito alla mia iniziativa”.
Queste Le prime dichiarazioni del presidente Russo, un po’ emozionato per l’occasione che ha da subito voluto tracciare un segno all’interno della commissione spiegandone le motivazioni e l’importanza.
“E’ Una commissione partecipata anche dai membri dall’opposizione affinchè si lavori su un tavolo a più braccia – così ha dichiarato Russo intervistato – E’ importante anche il contributo dei colleghi di opposizione. Il mio intento, e quello che poi trasferisco in commissione, è quello di tutelare il nostro territorio soprattutto la fascia che costeggia l’alveo del fiume Calore. Ogni anno assistiamo inermi alle esondazioni del fiume Calore a danno dei nostri cittadini.
L’obiettivo è quello di creare un report sullo stato dei luoghi e soprattutto realizzare un cronoprogramma di interventi manutentivi interessando gli argini e l’alveo del fiume allo scopo di prevenire e limitare i fenomeni di esondazione. Per questo motivo al tavolo parteciperanno anche gli organi sovracomunali a cui chiedo di fare la loro parte sui tavoli del consiglio regionale ed in tutte le sedi necessarie affinchè i miei concittadini abbiano una tutela ed una assistenza capillare. E’ lapalissiano dire che l’importanza di questa commissione potrà trovare terreno fertile anche in tutti i territori limitrofi.”
Una commissione, quindi importante per il territorio di Altavilla Silentina a cui potranno aderire con medesime competenze istituzionali anche i territori limitrofi che sono interessati dall’attraversamento del fiume Calore e non solo.

Correlati

Popolari

Top