Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
In Primo Piano

Serie A2: Disastro Agropoli a Casale Monferrato

Serie A2: Disastro Agropoli a Casale Monferrato

Martinoni-show; ora le sconfitte consecutive dei delfini salgono a 12.

Serie A2: Disastro Agropoli a Casale Monferrato

Martinoni-show; ora le sconfitte consecutive dei delfini salgono a 12.

Il Basket Agropoli finisce un’altra gara con le ossa rotte subendo un distacco enorme contro la Junior Casale. Al PalaFerraris finisce 89-51 per la squadra di coach Ramondino che infligge la dodicesima sconfitta consecutiva ai delfini. La squadra di Finelli non è mai stata minimamente in partita, contro la miglior difesa del girone ovest, con il solo Langford a predicare nel deserto.

Primo Quarto: Casale inizia con Di Bella, Tomassini, Natali, Martinoni e Tolbert; Agropoli con Santolamazza, Delas, Contento, Carenza e Langford. I delfini partono con il canestro in avvio di Kevin Langford, ma i locali rispondono subito con un 7-0 di parziale firmato da Martinoni (tripla), Tolbert (gioco a due con Tomassini) ed il 2 su 2 della lunetta dell’esperto Di Bella. Nella fase iniziale della partita prova a fare qualcosa dal pitturato Santolamazza con 6 punti complessivi, ma la partita sembra prendere subito la strada piemontese, grazie allo scatenato Tolbert ed al canestro in caduta di Nikolic. Nel finale Agropoli ha uno scatto d’orgoglio con il neo acquisto Mattia Soloperto che chiude un parziale di 6-0  accorciando le distanze sul -8 (20-12), punteggio con il quale si chiude la prima frazione

Secondo Quarto: Il distacco tra le due squadre aumenta già ad inizio periodo: si parte con il palleggio,arresto e tiro di Blizzard ed un 5-0 di parziale alessandrino con Tolbert e Natali (da 3). Agropoli si riporta al -8 con Soloperto, Romeo (che però non riesce nel gioco da 3 punti sbagliando dalla lunetta) e Delas, ma subito arriva il break di 11-0 casalino. Finelli chiama timeout, ma a parte qualche sporadico canestro di Langford e Contento, la squadra di Ramondino sembra gestirla agevolmente segnando con Natali, Di Bella e Tomassini. I delfini invece, totalmente insufficienti al tiro (quest’anno 70,8 punti segnati di media a gara), crollano anche in difesa, arrivando al -19 di parziale con cui si va all’intervallo lungo (42-23)
Terzo Quarto: Dopo la pausa, non cambia nulla in positivo per il Basket Agropoli, anzi la situazione comincia a naufragare. Casale arriva rapidamente al +25 (il massimo vantaggio sino a quel momento) segnando con quasi tutti i suoi effettivi. In particolar modo spicca la prestazione di Niccolò Martinoni, mvp della serata che segna 9 punti consecutivi dalla distanza. Canestri anche per Blizzard (che tuttavia non riuscirà poi a ripetere il match dell’andata), Nikolic e Tommasini. Mentre Agropoli continua con la sua prova inconsistente segnando solo con Langford e Contento. Tuttavia il parziale di 29 punti di scarto a fine quarto è emblematico, ed è così che si chiude il terzo periodo (65-36)

Ultimo quarto: In avvio quattro buoni punti di Keith Langford, che è stato domenica scorsa l’Mvp di tutta la giornata ad ovest di A2, ma la miglior difesa del torneo, continua anche ad attaccare non paga del risultato, giocando in maniera chirurgica da 3: segnano pure De Nigri e Nikolic, consecutivamente dalla distanza. Dopo i 2 punti di Giovanni Carenza, 12- 0 di parziale alessandrino: segnano anche Severini e Belloni, ed alla festa si aggiunge anche Valentini. Contento segna due canestri validi soltanto alle statistiche, ma la gara finisce 89-51 a favore degli uomini di Ramondino, a cui quasi non è parso vero di giocare contro una squadra di questa sera senza spina dorsale,carattere e doti tecniche come l‘odierno Basket Agropoli. Con prestazioni come queste i delfini non possono neanche lontanamente sperare di non retrocedere in serie B. Anche il tecnico Alex Finelli, dovrebbe seriamente prendere in considerazione l’ipotesi dimissioni dopo questa continua serie di disastri.

Junior Casale – Basket Agropoli 89-51 (parz. 20-12; 42-23; 65-37; 89-51)

Junior Casale: Martinoni 22, Tolbert 11, Tomassini 9, Natali 11, Di Bella 6, Severini 5, Nikolic 5, Blizzard 9, De Negri 9, Bellan 3,  Valentini 3, Ielmini. Coach: Ramondino

Basket Agropoli: Delas 4, Langford 14, Contento 12, Carenza 2, Santolamazza 8, Romeo 3, Soloperto 8, Marra, Silvestri, Amanti. Coach: Finelli

 

 

 

Commenti

Altri contenuti

Top