Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Fondi regionali: Serramezzana al vertice della top ten campana

Fondi regionali: Serramezzana al vertice della top ten campana

I dati si riferiscono alla legislatura Caldoro

Fondi regionali: Serramezzana al vertice della top ten campana

I dati si riferiscono alla legislatura Caldoro

E’ Serramezzana il comune in Campania che, in proporzione al numero di abitanti, vanta il maggior numero di trasferimenti e contributi dalla Regione Campania. E’ quanto emerge dai dati del Ministero delle Finanze e riportati da Open Bilanci. Il riferimento, però, è al bilancio consuntivo 2014, pertanto parliamo di trasferimenti di fondi avvenuti durante la legislatura di Stefano Caldoro.

Serramezzana ha ottenuto circa 384 euro pro capite. L’area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni è ben rappresentata. Sul secondo gradino del podio c’è Sacco, con 376 euro, Corleto Monforte è quinto (283 euro), Magliano Vetere sesto (281 euro). Chiudono la top 10 Alfano (262 euro) e Laurito (261 euro).

All’undicesimo posto si piazza Tortorella con 252 euro pro capite, Ottati è quindicesimo con 234 euro; seguono nella top 30 anche Casaletto Spartano (215 euro), Celle di Bulgheria (201 euro), Cuccaro Vetere (188 euro), Valle dell’Angelo (182 euro), Futani (180 euro), Stio (170 euro), Rofrano (167 euro) e Roccagloriosa (162 euro).

Molto indietro i grandi centri: ad Agropoli appena 11 euro ad abitante. Ovviamente se si moltiplica la cifra per la popolazione si arriverà a numeri superiori a quelli dei piccoli paesi (nel caso di Agropoli, che occupa la 351^ posizione, circa 220mila euro). Castellabate, invece, ha ottenuto circa 11 euro a cittadino, Sapri 54, Camerota 21. Solo 3,81 euro per Sala Consilina; 1,88 euro per Centola.

Altri contenuti

Top