Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
In Primo Piano

Basket, A2: Agropoli all’undicesimo ko consecutivo

Basket, A2: Agropoli all’undicesimo ko consecutivo

Roma passa al PalaCilento, undicesima sconfitta consecutiva per Agropoli

Roma passa al PalaCilento

Al PalaCilento di Torchiara va in scena un Basket Agropoli -Virtus Roma decisivo per le speranze salvezza della truppa di Finelli. Una vittoria significherebbe tornare a sorridere dopo le continue amarezze, puntando a ripetere la prestazione di Biella. Ospiti con l’infermeria piena e con il mercato bloccato per il caso Triche, in emergenza e in crisi da 3 turni.

Primo Quarto

Partono meglio gli ospiti con un 7-1 di parziale firmato dalla coppia Raffa- Brown al quale rispondevano 3 punti di Langford (1 su 2 dalla lunetta). I due americani di Roma però con il gioco nel complesso aggressivo di tutta la squadra mettono in difficoltà Agropoli (già esaurito il bonus falli dopo 5′). I padroni di casa vanno a segno con sporadici canestri di Contento e Carenza, ma la Virtus ha la vita sin troppo facile nel primo quarto trovando la via del canestro anche con Vedovato e Baldasso. Una tripla di Delas conclusiva porta Agropoli al -12 (16-28) con cui si chiude il primo quarto.

Secondo Quarto

La musica non cambia nella seconda frazione. Segnano Vedovato in avvio e Landi, Agropoli risponde con Langford ed una tripla di Contento. Dopo una bomba di Landi ed un gioco da tre punti di Carenza, Delas si fa chiamare fallo tecnico con Maresca che realizza. Il pallino del gioco resta in mano agli ospiti che segnano nel finale due triple con Raffa e Baldasso. Per gli uomini di coach Finelli solo 1 su 2 dalla lunetta con capitan Santolamazza Si va all’intervallo lungo sul 31-49.

Terzo Quarto

È sempre la squadra di coach Corbani a dominare il match con Landi e Brown a mettere a ferro e fuoco una difesa arrendevole agropolese. Fa il suo Giovanni Carenza con due triple, mentre per gli ospiti da rilevare un gioco da 4 punti di Baldasso. Sul finire di tempo due triple di Langford e Raffa con la terza frazione che si chiude sul +18 Roma (52-70)

Quarto Quarto

Continua a non aver storia il match. Segna in apertura Romeo, poi 4 punti consecutivi di Baldasso e Brown. Per Agropoli l’unico player che riesce a dare qualcosa in una squadra con limiti tecnici evidenti è Langford che a fine partita arriva ai 32 punti. Virtus a segno nel finale anche con Brown ed una tripla di Landi. Ultimi 3 punti per Langford grazie ad un canestro e ad un punto dalla lunetta. Arriva dunque l’undicesima sconfitta consecutiva per la squadra di Finelli. Finisce 73 a 85

Altri contenuti

Top