Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Ok al progetto definitivo per la messa in sicurezza degli argini del Sele

Ok al progetto definitivo per la messa in sicurezza degli argini del Sele

Previste opere per 21 milioni di euro: serviranno a mettere in sicurezza gli argini del fiume Sele e ad evitare nuove esondazioni

Previste opere per 21 milioni di euro

CAPACCIO PAESTUM. La giunta comunale ha preso atto e condiviso il progetto definitivo dei lavori redatto dal Consorzio di Bonifica Sinistra Sele per la messa in sicurezza degli argini del Fiume Sele. Gli interventi prevedono circa 21 milioni di investimento.

Le opere di “Regolarizzazione confluenza fiumi Sele – Calore Lucano – adeguamento e sistemazione degli argini esistenti del Sele” erano state al centro di un protocollo d’intesa in virtù del quale sarebbe stato ceduto al comune capaccese il progetto redatto dal Consorzio di Bonifica. L’ente, retto dal sindaco Italo Voza, provvederà a corrispondere le spese solo in caso di ottenimento del finanziamento, in caso contrario gli elaborati ritorneranno nella piena disponibilità di chi li ha redatti.

Spetterà ora al responsabile dell’area IV attivare i procedimenti necessari e propedeutici all’approvazione del progetto con particolare attenzione alle procedure di acquisizione di pareri, nulla osta, intese, autorizzazioni e atti di assenso richiesti.

Il progetto è al centro di un accordo di programma, che vede coinvolti anche Eboli ed Albanella ed è stato integrato con un calcolo idraulico con un tempo di ritorno a 200 anni e uno studio vegetazionale. Le opere mirano alla realizzazione di nuovi argini e al miglioramento di quelli esistenti del fiume Sele per pervenire ad una adeguata difesa idrogeologica del territorio che, negli ultimi anni, è stato interessato più volte da esondazioni con notevoli danni soprattutto per le produzioni agricole.

Correlati

Top