Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Capaccio Paestum, amministrative 2017: Psi con Voza, il Pd si spacca

Capaccio Paestum, amministrative 2017: Psi con Voza, il Pd si spacca

Il segretario cittadino Emanuele Sica lascia la carica dopo l’alleanza Pd – Voza. La situazione

Il segretario cittadino Emanuele Sica lascia la carica

CAPACCIO PAESTUM. Continuano le trattative in vista delle comunali. Sembra aver trovato una collocazione il Pd che ha riaperto il dialogo con il sindaco in carica Italo Voza. Il primo cittadino non ha mai nascosto il suo desiderio di candidarsi con i Dem, ma l’alleanza sembrava essere naufragata dopo il tentativo fallito di fare entrare in Giunta esponenti del circolo.

Ora, invece, un direttivo burrascoso e non esente da polemiche, ha stabilito l’appoggio al primo cittadino uscente. La prima conseguenza è stata la decisione del segretario Emanuele Sica di dimettersi. Quest’ultimo ha fatto una scelta di “coerenza”, considerato che il Pd in questi anni era stato molto critico con l’amministrazione comunale, e non più tardi di pochi mesi fa aveva indicato proprio Sica come suo candidato per la carica di sindaco.

Ha, invece, ufficializzato l’appoggio al primo cittadino il Psi di Pinello Castaldo. Se fosse confermata l’alleanza tra i due partiti con Voza la coalizione di Voza si configurerebbe di centrosinistra, una situazione che tuttavia potrebbe far storcere il naso a più di un fedelissimo del sindaco, che invece è di tutt’altro orientamento.

Correlati

Top