Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Basket, A2: Scafati si aggiudica il derby con l’Agropoli

Basket, A2: Scafati si aggiudica il derby con l’Agropoli

Tracollo dei delfini dopo l’intervallo lungo: il derby di A2 va a Scafati

Basket, A2: Scafati si aggiudica il derby con l’Agropoli

Tracollo agropolese dopo l’intervallo

È il giorno dell’atteso derby al Pala Cilento. Una partita che può valere una stagione. Penultima contro ultima. I clientani possono sfoggiare il nuovo acquisto croato Ante Delas. Scafati con il confermato coach Perdichizzi punta sui suoi giocatori di spessore per uscire fuori dall’ultimo posto: parliamo di Dobbins e Jackson, ma soprattutto di Yuval Naimy. Finelli, ex di turno, punta a recuperare in extremis il capitano Santolamazza almeno per qualche minuto. Per Agropoli in tribuna l’americano Taylor sul punto di lasciare la squadra.

Il Primo quarto

Il derby Agropoli - Scafati, campionato di A2 stagione 2016/2017

Il derby Agropoli – Scafati, campionato di A2 stagione 2016/2017

Parte bene Scafati con un 7-0 di parziale firmato da Lupusor e da Jackson. I primi due punti di Agropoli sono a firma Langford, poi c’è spazio per un nuovo canestro di Jackson e per le due triple di Delas e ancora di Lupusor. Scafati in controllo della partita, ma Agropoli è viva con due triple di Turel e Molinaro. Il primo quarto si chiude sul 14-19 a favore del roster di coach Perdichizzi. Top score Lupusor con 8 punti per gli ospiti.

Secondo quarto

Il parziale si apre con il 6-0 scafatese firmato Dobbins, Naimy e Fantoni che porta i gialloblu sul +11. Agropoli reagisce con un contro break di 10-0 a firma di un ispirato Langford e con due triple di Carenza e Contento. Agropoli, portatasi al -1, ritrova grinta e morale, ma entrambe le squadre superano il bonus dei 5 falli, così il gioco rimane bloccato con i tiri dalla lunetta. Sul finale Kevin Langford segna il canestro del -3 con il quale si conclude il primo tempo. (28-31)

Terzo quarto

Partita che continua a essere molto fallosa. Dai 6,75 segnano Fantoni e Langford poi c’è il nuovo allungo di Scafati con Naimy e Lupusor grazie alle ripetute palle perse da Contento nel frangente. Prova a dare la scossa una tripla di Carenza, ma davanti ci sono sempre gli ospiti con lo sgusciante Naimy e con Jackson. Gli ultimi due minuti del quarto si giocano sui tiri liberi così come era avvenuto per la seconda frazione. Terzo periodo che si chiude sul +13 Scafati dopo il canestro di Ammannato. Basket Agropoli che non riesce a reagire (46-59)

Ultimo quarto

Nell’ultima frazione il Basket Agropoli esce dal campo e ci dispiace scriverlo, ma fa una figura vergognosa. Crow insacca triple senza essere contrastato in alcun modo segnando 13 punti consecutivi, stesso alto rendimento per Jackson. Scafati va oltre al +30 dominando ampiamente. Per Agropoli segna solo Turel e Carenza ma il 60-92 con cui si chiude il match la dice lunga sulla stagione degli agropolesi. I tifosi contestano duramente la squadra ed il coach Finelli, ormai sono 9 le sconfitte consecutive. Scafati raggiunge Agropoli e la trascina all’ultimo posto vincendo entrambi gli scontri diretti. Questa posizione oggi significa Serie B senza playout.
C’è bisogno di una forte inversione di marcia

Commenti

Altri contenuti

Top