Castellabate, ok al regolamento per la definizione agevolata dei debiti tributari

Prevista la possibilità di rateizzazione del debito

CASTELLABATE. Il Consiglio comunale ha approvato il regolamento per la definizione agevolata di tutte le entrate, comprese quelle tributarie, con delibera di consiglio n. 48 del 31 gennaio 2017. Le entrate tributarie non riscosse o pagate in parte, notificate dal 01 gennaio 2000 al 3 dicembre 2016, potranno essere estinte attraverso una rateizzazione del debito e senza il pagamento delle sanzioni.

I contribuenti potranno definire la propria posizione debitoria e pagare il dovuto manifestando la propria volontà con l’apposita istanza entro il 03 aprile 2017. Il saldo del debito, suddiviso per un massimo di quattro rate, dovrà avvenire entro il 30 settembre 2018 su apposito conto corrente del Comune, attraverso il versamento del bollettino postale o con modello F24.

«Sono sicuro che questa iniziativa sarà accolta positivamente dai contribuenti, verso i quali vogliamo lanciare un segnale di disponibilità», dichiara il Sindaco Costabile Spinelli. «È un’occasione per sanare eventuali debiti regressi con un risparmio notevole e attraverso un sistema che viene incontro alle esigenze dei cittadini in difficoltà e che è stato adottato per gravare il meno possibile sulle risorse delle famiglie e metterle in condizione di rapportarsi serenamente con l’Ente».

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.