Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Via del Mare, ok al collaudo: presto la riapertura

Via del Mare, ok al collaudo: presto la riapertura

Verso la fine dei disagi per studenti e pendolari. Presto riaprirà la Via del Mare

Verso la fine dei disagi per studenti e pendolari

“Dopo circa 4 anni sta per riaprire ex SS267 in località Ripe Rosse”. Ad annunciarlo il sindaco di Pollica Stefano Pisani che tranquillizza così i tanti che lamentavano i disagi dovuti alla chiusura della Via del Mare, soprattutto pendolari, costretti a lunghi e tortuosi percorsi alternativi.

Le auto, nonostante i divieti, continuano a circolare nel tratto che collega Acciaroli a Santa Maria di Castellabate; i mezzi pubblici, invece, sono costretti a bypassare questa zona. Pertanto risultano soppresse alcune fermate e chi ha necessità di viaggiare in autobus è costretto a farsi accompagnare all’ultima fermata utile prima del divieto, ossia quella di Casa del Conte.

“Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni – ha precisato Pisani – ha completato i lavori e si stanno concludendo le prove di collaudo delle opere realizzate. La strada è davvero prossima la riapertura”.

In questi anni c’è stato chi, come Pollica, hanno tentato di diminuire i disagi per gli studenti e pendolari facendo affidamento su ditte private. In altri casi, invece, c’è stato chi ha dovuto utilizzare mezzi propri per raggiungere la fermata dei pullman più vicina. “Troppo tempo è passato, ma adesso almeno si vede la luce in fondo al tunnel”, conclude il sindaco Stefano Pisani.

La SS267 è chiusa al transito dal 2013 a causa del crollo di massi dal costone roccioso adiacente la carreggiata, nel comune di Montecorice. Grazie all’intervento del Parco è stato possibile eseguire degli interventi di messa in sicurezza.

Correlati

Top