Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Agropoli, al via un primo intervento per il recupero di palazzo Sanfelice

Agropoli, al via un primo intervento per il recupero di palazzo Sanfelice

Alfieri: c’è bisogno di rendere il castello splendido come sarà stato un tempo

Alfieri: c’è bisogno di rendere il castello splendido come sarà stato un tempo

AGROPOLI. Tra gli interventi finiti nella graduatoria del bando per il fondo di rotazione per la progettazione di opere e infrastrutture da parte degli enti locali c’è anche il recupero del castello angioino aragonese. Il comune di Agropoli, infatti, è destinatario di fondi per la stesura di un progetto che costerà circa 4,9 milioni di euro. L’obiettivo prioritario è quello di intervenire per il restauro del palazzo Sanfelice, posto all’interno dell’antico maniero. Inoltre si punta a riqualificare l’esterno della struttura e la sala dei francesi. “Il castello ha bisogno di interventi di manutenzione, riqualificazione e valorizzazione – ha spiegato il sindaco di Agropoli Franco Alfieri – Oltre all’impianto angioino aragonese è presente il palazzo settecentesco dei Sanfelice che deve essere recuperato integralmente”. “Inoltre – ha aggiunto – c’è bisogno di sistemare anche le aree esterne, la sala dei francesi e di renderlo splendido come sarà stato un tempo”.

Il comune grazie ai fondi della Regione proverà a redigere un progetto da candidare poi a finanziamento. Intanto una prima parte dei lavori è stata già programmata. Grazie a dei fondi regionali, infatti, arriveranno 50mila euro per un primo intervento di recupero dei locali al piano terra del palazzo Sanfelice, attualmente solo in parte utilizzati come depositi.

Correlati

Top