Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Giallo in Cilento, agricoltore picchiato da una banda di motociclisti

Giallo in Cilento, agricoltore picchiato da una banda di motociclisti

L’uomo è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari

L’uomo è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari

MONTANO ANTILIA. Momenti di grande paura per un 46enne del posto, Francesco Serra, agricoltore. L’uomo è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania dopo essere stato aggredito selvaggiamente da un gruppo di motociclisti nella frazione Abatemarco. Il fatto risale a qualche giorno fa quando l’uomo, titolare di un’azienda agricola a conduzione familiare, si trovava nel suo terreno. Improvvisamente sono arrivati cinque centauri a bordo di moto da cross. Avevano il volto coperto dai caschi integrali. Ignorando i cartelli di divieto di accesso e proprietà privata, si sono introdotti nel fondo agricolo iniziando a scorazzarvi. Subito sono stati fermati dall’agricoltore che, attratto dal rombo dei motori, si era recato all’ingresso del terreno per verificare cosa stesse accadendo. Ma di fronte alla minaccia dell’uomo di chiamare i carabinieri se non si fossero fatti riconoscere, uno dei motociclisti ha investito di proposito l’agricoltore, mentre gli altri quattro lo calpestavano, colpendolo con calci e pugni al volto e al ventre. Soltanto l’intervento e le urla dei familiari dell’uomo, accorsi in suo aiuto, hanno scongiurato il peggio, arrestando la furia dei balordi e inducendoli a scappare. Allertato il 118, l’uomo è stato trasportato in ambulanza al San Luca e ricoverato in chirurgia d’urgenza con trauma cranico e trauma all’orbita destra con ecchimosi palpebrale. È stato dimesso dopo due giorni con policontusioni, terapia farmacologica e sette giorni di prognosi.

In realtà questo non è il primo episodio del genere che si verifica nel centro cilentano. Da tempo alcuni residenti sono stati vittime di minacce e danneggiamenti alle coltivazioni da parte di ignoti motociclisti con volto coperto da caschi integrali.

Correlati

Popolari

Top