Studio Di Muro
CronacaIn Primo Piano

Ricariche in cambio di foto hard, arrestato dipendente Asl

Era accusato di adescamento e pedopornografia

BUCCINO. Un uomo di 60 anni, è stato arrestato dopo esser stato condannato con sentenza definitiva dai giudici della Cassazione. L’uomo, dipendente Asl, sposato con un figlio, stando alle accuse adescava ragazzine sul web facendosi inviare foto hard in cambio di ricariche telefoniche. Sono stati dei genitori a far scattare l’allarme sporgendo denuncia, così è inizia l’indagine e poi il processo che ha portato alla condanna per adescamento e pedopornografia del 60enne. I fatti risalgono a cinque anni fa.

Tags

Ti potrebbero interessare