Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Sport

Eccellenza: Ebolitana troppo forte per il Santa Maria

Eccellenza: Ebolitana troppo forte per il Santa Maria

Il Valdiano non si ferma più, poker al Nola

Santa Maria – Ebolitana
Inizia con una sconfitta il 2017 della Polisportiva Santa Maria che davanti al proprio pubblico si arrende alla capolista Ebolitana. Il primo squillo di tromba è proprio degli ospiti dopo tre giri di lancette con una conclusione fuori misura di Maisto. La squadra giallorossa prova a rispondere, ma la difesa ebolitana si difende con ordine. Al secondo affondo trova la rete del vantaggio l’Ebolitana: Landolfi al 10′ appoggia con facilità in rete sugli sviluppi di un corner battuto dalla sinistra. La reazione del Santa Maria è affidata a Trimarco che lascia partire un tiro, deviato da un difensore, che rischia di ingannare Granata. Gli ospiti si rendono nuovamente pericolosi al 17 con Vatiero, ma la sua conclusione è debole e centrale. La compagine giallorossa ci prova nuovamente con Trimarco al 20′: collo pieno dai venti metri che termina di poco lontano dalla porta di Granata. La Polisportiva, con il passare dei minuti, cresce ed al 25′ si fa vedere sull’out di destra con Scarpa che crossa al centro dell’area di rigore per Rodio, fermato in maniera dubbia dalla difesa eburina. Nel momento migliore della Polisportiva, giunge il raddoppio dell’Ebolitana con Liccardi che, approfitta dell’assist involontario di Santonicola intervenuto in scivolata per fermare un avversario, si trova a tu per tu davanti al portiere e fa il 2-0. Ospiti vicini alla terza rete al 35′ con Pascuccio, ma il suo tentativo è fortunatamente sbilenco. Al 37′, la Polisportiva manda in apprensione la difesa eburina con un’azione di Santonicola che serve Trimarco, quest’ultimo non riesce ad imprimere la giusta forza alla sfera. Al 44′, tentativo su punizione di Trimarco. Nei minuti di recupero, proprio sull’ultima occasione utile, la Polisportiva accorcia le distanze e riapre la partita. Santonicola batte un calcio di punizione e trova la testa di Cardinale che supera Granata e manda i suoi al riposo sull’1-2. Si riparte nella ripresa con un tiro di Severino bloccato senza problemi da Granata. Al 12′, la Polisportiva ha una ghiottissima occasione per pareggiare: Severino viene fermato fallosamente in area di rigore. Dal dischetto si presenta Trimarco, ma il suo penalty è respinto da Granata. L’Ebolitana è pericolosa, invece, due minuti dopo su un calcio d’angolo. Il rigore fallito demoralizza i giallorossi e ne approfittano gli ospiti che trovano il il terzo gol con Liccardi che, con un colpo di testa, supera un incolpevole Serra. Il tentativo di rimonta dei giallorossi si complica ulteriormente intorno alla mezz’ora con l’espulsione di Severino. Stessa sorte tocca qualche minuto dopo a mister Nicoletti, allontanato ingiustamente dalla panchina dal direttore di gara. Nel finale, c’è il tempo per due tiri dell’Ebolitana respinti con i piedi da Serra. L’orgoglio giallorosso sta tutto nella conclusione al 45′ di Trimarco, poco distante dalla porta difesa da Granata. All’ultimo affondo, l’Ebolitana trova anche la quarta rete con Matiero, con cui si chiude la sfida del Carrano.

Nola – Valdiano
Da spettacolo il Valdiano che in casa del Nola vince con un netto 4 a 0 conquistando 3 punti fondamentali per la salvezza. Allo “Sporting Club” è stato un episodio a cambiare le sorti della partita, facendo pendere l’ago della bilancia da parte della squadra di Criscuolo. Lo schiaffo di Pellini a Sorriso, costato l’espulsione al terzino bianconero a 2’ dalla fine del primo tempo, dà la scossa al Valdiano che nella ripresa chiude i giochi contro gli uomini di Agovino, comunque non apparsi brillanti. Fino ad allora, infatti, le due squadre si erano annullate con uno speculare 4-3-3. Così nel secondo tempo, complice anche l’inferiorità numerica dei padroni di casa, l’undici valdianese ha dominato fino al triplice fischio finale. A mettere una seria ipoteca sulla vittoria è stato Cibele (il primo gol lo segna trovando il guizzo in una mischia in area su azione di calcio d’angolo, l’altro in contropiede) con una doppietta e Sorriso che sfrutta alla grande una ripartenza. A chiudere i conti su rigore, dopo un fallo costato l’espulsione al portiere Avino, è stato Limatola.

RISULTATI:
BATTIPAGLIESE-SORRENTO 0-1
FAIANO-PALMESE 1-2
NOLA-VALDIANO 0-4
POL.S.MARIA C.-EBOLITANA 1-4
RINASCITA VICO-PICCIOLA 0-1
S.AGNELLO-AUDAX CERVINARA 1-2
S.TOMMASO-S.VITO POSITANO 2-2
SOLOFRA-CASTEL S.GIORGIO 2-2

PROSSIMO TURNO:
A. CERVINARA-RINASCITA VICO
CASTEL S.GIORGIO-FAIANO
EBOLITANA-SANT’AGNELLO
PALMESE-BATTIPAGLIESE
PICCIOLA-S.TOMMASO
S.VITO POSITANO-NOLA
SORRENTO-POL.S.MARIA
VALDIANO-SOLOFRA

CLASSIFICA:
1 Ebolitana 40
2 Sorrento 32
3 Faiano 31
4 Audax Cervinara 30
5 Battipagliese 25
6 Nola 24
6 S.Vito Positano 24
6 Palmese (-1) 24
9 Picciola 20
10 Pol.S.Maria Cilento 17
10 Solofra 17
12 Castel S.Giorgio 15
13 Valdiano 14
13 Sant’Agnello 14
15 San Tommaso 12
16 Rinascita Vico 8

Altri contenuti

Top