L'ambulanza impiega 45 minuti per soccorrerla, muore 44enne - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Cronaca

L’ambulanza impiega 45 minuti per soccorrerla, muore 44enne

Sindacati denunciano l’episodio avvenuto nel salernitano

L’ambulanza impiega 45 minuti per soccorrerla, muore 44enne

Sindacati denunciano l’episodio avvenuto nel salernitano

L’ambulanza avrebbe impiegato troppo tempo per raggiungerla e ciò avrebbe contribuito al decesso di Silvia Coscia, 44 anni di Eboli. L’episodio, denunciato dal sindacalista della Fisi Rolando Scotillo, è avvenuto martedì scorso in uno studio medico a circa 300 metri dall’ospedale. “L’ambulanza – denuncia Scotillo – è arrivata con 45 minuti di ritardo”. Sul caso è stata inviata una lettera denuncia al ministro della Salute, al prefetto di Salerno e ai vertici dell’Asl: “il regolamento vigente prevede l’intervento dell’ambulanza nel centro urbano entro otto minuti. Da noi ha impiegato tre quarti d’ora”. Silvia lascia due figli di 12 e 14 anni.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Cronaca
Cilento e Vallo di Diano, è allarme truffe

Problemi alla rete idrica, anche Capaccio resta a secco

Ordinanza della Provincia: obbligo di pneumatici da neve e catene sulle strade

Chiudi