Cilento e Vallo di Diano, è allarme truffe - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Cronaca

Cilento e Vallo di Diano, è allarme truffe

In giro falsi incaricati di Enel o società telefoniche

Cilento e Vallo di Diano, è allarme truffe

In giro falsi incaricati di Enel o società telefoniche

ROCCADASPIDE. Falsi addetti Enel in azione. A segnalarlo diversi cittadini che si sono visti avvicinati la scorsa settimana da due individui muniti di un giubbino riportante la scritte “Enel Energia”. Questi, secondo le segnalazioni, chiedono di entrare nelle abitazioni per effettuare delle verifiche ai contatori e chiedono di firmare alcuni documenti per la modifica del contratto. Dalla società escludono che ci siano dei proprio incaricati in giro per il comune.

Per essere certi che chi bussa alla porta sia effettivamente un incaricato Enel la società ricorda che i consulenti di Enel Energia, così come tutti i dipendenti dell’Azienda, sono muniti di tesserino plastificato con foto e dati di riconoscimento. Non chiedono denaro a domicilio. Il pagamento delle bollette di energia elettrica e gas è possibile esclusivamente tramite bollettino postale, banca, carta di credito e bancomat da utilizzare presso gli sportelli automatici; inoltre gli addetti non effettuano alcun tipo di controllo sul risparmio energetico o sulla conformità dei contratti rispetto alle norme vigenti. Chi propone contratti “porta a porta” può richiedere di visionare la bolletta per individuare insieme al cliente la proposta più adeguata ai suoi consumi e solo in caso di adesione ad un’offerta può essere utilizzata per recuperare i dati relativi alla fornitura.

Truffatori in azione anche in altre località. Il sindaco di Monte San Giacomo, Raffaele Accetta, ha reso noto che sono in giro persone che vogliono proporre contratti con Telecom o Gritti Energia: “non sono autorizzati,uno dei 3 sono riuscito a intercettarlo e l’ho diffidato a lasciare immediatamente il nostro territorio.Fate molta attenzione”, ha spiegato il primo cittadino.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Cronaca
Problemi alla rete idrica, anche Capaccio resta a secco

Ordinanza della Provincia: obbligo di pneumatici da neve e catene sulle strade

Paura nel salernitano, bimbo azzannato al volto da un cane

Chiudi