Gold Metal Fusion
AttualitàIn Primo Piano

Allarme sicurezza, Voza incontra il Prefetto: ecco le decisioni prese

Più controlli sul territorio delle forze dell’ordine e nuove telecamere

Martedì 13 dicembre scorso, su convocazione ufficiale della Prefettura di Salerno – Ufficio Territoriale del Governo, il Sindaco di Capaccio Paestum, Italo Voza, è stato ricevuto dal Prefetto Salvatore Malfi e dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza riunito in apposita seduta per discutere delle problematiche segnalate dal Sindaco Voza e inerenti il territorio di Capaccio Paestum. Raddoppio dei turni di pattugliamento notturno da parte delle Forze dell’Ordine ed integrazione del sistema di videosorveglianza sul territorio comunale, questo quanto ottenuto e stabilito nella riunione tenutasi in Prefettura. Presenti all’incontro il questore di Salerno, Pasquale Errico, il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Antonino Neosi ed il comandante provinciale della Guardia di Finanza, colonnello Antonio Pellegrino Mazzarotti.
“Ringrazio il Prefetto e tutti i vertici provinciali delle Forze dell’Ordine per la grande disponibilità e soprattutto per la celerità con la quale hanno esaminato la nostra richiesta – commenta il Sindaco Voza. Siamo riusciti ad ottenere, ad horas, un raddoppio dei turni di pattugliamento notturno da parte di carabinieri, polizia e finanzieri, oltre ad una concertazione in merito all’ulteriore installazione di telecamere di videosorveglianza in punti strategici del nostro comune”. Il Sindaco Voza ha inoltre sottolineato ed elogiato l’operato degli agenti della Polizia Locale, diretti dal cap. Natale Carotenuto i quali, con grande senso di responsabilità, svolgeranno ogni notte un servizio di prevenzione e controllo con almeno tre agenti.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito