Legambiente Torchiara, il circolo “Ancel Keys” festeggia 1 anno di attività

Il circolo Ancel Keys si conferma come il più “giovane” d’Italia

TORCHIARA. 9/12/2015 – 9/12/2016: Il circolo di Legambiente Torchiara intitolata ad Ancel Keys spegne la sua prima candelina. La riunione dei soci di venerdì 9 è stata occasione per festeggiare questo traguardo. «Un traguardo raggiunto attraversando un anno di difficoltà e successi – dice il presidente del circolo Adriano Maria Guida – difficoltà superate insieme e successi meritati da un gruppo di giovani capaci, volenterosi e legati al proprio territorio. Il compleanno del circolo mi fa pensare a tre parole – continua – amore, sogno e “rigeneriamoci”. Amore nei confronti dell’ambiente e della natura, nei confronti di quella eterna bellezza che è il Creato; il sogno è quello di vedere un Cilento diverso, più a misura di giovani, un Cilento unito, che lavori insieme per superare le difficoltà e creare opportunità per i giovani; “rigeneriamoci”, infine, è lo slogan scelto per il tesseramento 2017 da Legambiente Nazionale, uno slogan che, come circolo, facciamo nostro. È necessaria una rigenerazione, attraverso la quale tutti noi possiamo diventare migliori e continuare a fare del bene per il prossimo e per la natura».

Tante gli eventi organizzati durante l’anno di attività, tra cui incontri per il referendum sulle trivelle, campagne di sensibilizzazione, collaborazioni con le scuole, la tre giorni di Festambiente. Sinonimi di impegno e dedizioni di un gruppo affiatato di giovani cilentani.

Il circolo è stato presente, inoltre, all’Assembla Nazionale dei circoli di Legambiente, definita: «un bellissimo momento di confronto e aggregazione – spiega Anna Stella Botti, componente del direttivo – durante il quale abbiamo scambiato esperienze ed imparato molti dai tanti circoli da tutta Italia, ognuno coi suoi problemi e le sue potenzialità». Infine è stato ricordato il primato di cui il circolo cilentano può andare fiero e cioè essere il più giovane d’Italia. La maggioranza degli iscritti, infatti, non ha ancora raggiunto i 29 anni.
«Un anno di attività – dice Guida – non è un punto d’arrivo, ma soltanto una tappa di lungo viaggio che percorreremo tutti insieme, uno accanto all’altro. Un percorso che ci porterà lontano e ci regalerà tante soddisfazioni. Siamo già al lavoro – conclude – per organizzare i prossimi eventi»

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Arturo Calabrese

Appassionato di giornalismo dai tempi del liceo, si occupa di cultura ed eventi, non disdegnando la cronaca e l'attualità. Per InfoCilento conduce programmi televisivi. È collaboratore del quotidiano "la Città", di televisioni locali e del blog #mifacciodicultura. Laureando in beni culturali impiega il poco tempo libero nel volontariato con la Fondazione Telethon