Sp54, strada chiusa e lavori fermi: nuova frana sulla carreggiata

I fondi non bastano per sistemare l’arteria

VIBONATI. La possibilità di veder riaperta la Sp54 in tempi brevi è sempre più remota. Degli interventi per rimuovere la frana caduta dal costone roccioso adiacente la carreggiata, si era fatta carico la comunità Montana Bussento, Lambro e Mingardo. Quest’ultima, per sopperire ai ritardi della Provincia, aveva deciso di investire risorse proprie (circa 30mila euro) per avviare i lavori. Questi, però, sono fermi da circa una settimana. A creare problemi dei nuovi fenomeni franosi, particolarmente consistenti. A questo punto sono necessarie ulteriori risorse per aprire l’arteria: i fondi a disposizione non bastano. Si spera nell’aiuto della Regione, intanto sull’arteria che collega Vibonati e Morigerati si attende un sopralluogo del genio civile.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it