Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Agropoli, caos in centro: titolare di un locale accoltellato

Agropoli, caos in centro: titolare di un locale accoltellato

L’uomo si era rifiutato di dare da bere ad un pregiudicato 29enne che si è vendicato aggredendolo

L’uomo si era rifiutato di dare da bere ad un pregiudicato 29enne che si è vendicato aggredendolo

AGROPOLI. Questa notte, intorno alle 4, il proprietario e gestore di un locale di via Carducci è stato vittima di un’aggressione. L’uomo stava procedendo alla chiusura del bar quando è entrato A.M., 29enne. Quest’ultimo ha preteso di essere servito e quando il proprietario si è rifiutato facendo notare che il locale era ormai chiuso, la sua reazione è stata violenta. Il giovane, infatti, si è inizialmente allontanato per poi tornare qualche minuto dopo impugnando un coltello di grosse dimensioni. Ha quindi cercato di colpire il proprietario del locale, fortunatamente prendendolo solo di striscio. A.M. è poi fuggito lasciando la vittima a terra. Successivamente sul posto è giunta un’ambulanza del 118 che lo ha trasportato presso l’ospedale di Battipaglia. Le sue condizioni non sono gravi. Danni sono stati registrati anche al bar: nel corso della colluttazione una porta di vetro è stata sfondata. A.M., pregiudicato, è stato rintracciato dai carabinieri della compagnia di Agropoli, diretti dal Capitano Francesco Manna,  e denunciato per minacce, lesioni personali, aggressione aggravata e porto abusivo di armi. Anche lui è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del nosocomio di Eboli.

Un episodio simile accadde lo scorso anno in un bar di via Riviera Antonicelli. In quel caso il proprietario di un bar che si era rifiutato di dare da bere ad alcuni ragazzi fu aggredito con calci e pugni e finì in ospedale.

Correlati

Popolari

Top