Tolomeo
AttualitàIn Primo Piano

Castellabate, l’opposizione chiede di aderire alla clausola sociale

Potrebbe garantire lavoro alle persone in difficoltà e ai giovani

CASTELLABATE. Inserire la “Clausola Sociale” negli avvisi e negli inviti di gare. A chiederlo sono i consiglieri comunali di minoranza Alessandro Lo Schiavo, Marco Rizzo, Caterina Di Biasi e Luigi Maurano, attraverso una nota inviata al sindaco Costabile Spinelli. Nei giorni scorsi era stata la Cisl Salerno ad invitare gli enti locali ad adottare questa clausola negli avvisi e negli inviti di gare, al fine di garantire ai giovani del territorio un’opportunità di creazione e mantenimento di occupazione. Con la nuova clausola, infatti, le aziende vincitrici delle gare d’appalto dovranno impegnarsi ad assumere manodopera locale in misura pari almeno al 50% dei lavoratori da impiegare scegliendo tra persone del territorio che vivono condizioni di disagio economico o sociale. Fin ora nel comprensorio hanno già aderito Padula e Auletta

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito