Un ProfAgri ‘patria’ della Dieta Mediterranea

Fornirà adeguati strumenti di formazione ai giovani per l’accesso al mercato del lavoro

POLLICA. Un istituto agrario nella patria della Dieta Mediterranea. Lo chiede il comune di Pollica che punta così ad avere una scuola superiore che possa fornire competenze e conoscenze specifiche sullo stile di vita mediterraneo. Il centro cilentano, a livello internazionale, è ritenuto il luogo emblematico dello stile di vita mediterraneo, Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità. Ciò, secondo l’amministrazione comunale, retta dal sindaco Stefano Pisani, “Può e deve rappresentare oltre che un momento di crescita economica del territorio, anche un’opportunità concreta di lavoro per le nuove generazioni alle quali è necessario fornire adeguati strumenti di formazione per l’accesso al mercato del lavoro”.
In tal senso, al fine di mettere a disposizione dei giovani del territorio un adeguato percorso formativo, il Comune ha avviato già un accordo con la prima azienda vitivinicola campana, che consentirà l’accesso a percorsi formativi specialistici nel settore agricolo. La richiesta di ottenere
un istituto professionale con indirizzo nel settore agricolo ha già ottenuto parere favorevole da parte dell’Istituto Scolastico PROFAGRI di Salerno. Il Comune di Pollica mettrae a disposizione come sede l’Istituto Scolastico in costruzione alla frazione di Acciaroli.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!