Tolomeo
AttualitàIn Primo Piano

Cilento: voucher lavoro per aiutare le persone in difficoltà

I residenti che hanno problemi economici o sociali svolgeranno piccoli lavori per l’ente

ROCCAGLORIOSA. Il comune, retto dal sindaco Nicola Marotta, ha messo in campo una iniziativa per contrastare la povertà. L’ente cilentano, infatti, ha deciso di acquistare dei buoni lavori (voucher) per lo svolgimento di prestazioni occasionali di tipo accessorio in favore dell’ente. I buoni lavoro saranno impiegati l’inserimento lavorativo professionale di persone residenti sul territorio che hanno problemi, sociali o economici. Questi svolgeranno lavori di pubblica utilità come la pulizia e la manutenzione ordinaria di immobili, strade, parchi e piazze. Nel giugno scorso furono impiegati 3000 euro per l’acquisto di vaucher, ora l’ente ha deciso di investire anche altri 4000 euro.

I beneficiari dovranno essere residenti nel comune di Roccagliorosa, averà un’età minima di 18 anni e massima di 65, un reddito familiare al di sotto dei 10mila euro. Inoltre si terrà conto della composizione del nucleo familiare.

Tags

Ti potrebbero interessare