Basket, la giornata del campionato di Serie A2 (girone ovest)

Il Basket Agropoli batte Tortona e torna a sorridere. Cade anche la Virtus Roma, ed ora si è formato un gruppo in testa alla classifica. Male Scafati e Viola Reggio Calabria.

Il Basket Agropoli batte Tortona di fronte al pubblico di Torchiara e spazza via le critiche che erano seguite alle due sconfitte esterne consecutive. Una vittoria che fa tornare il sorriso agli uomini di Finelli che hanno vinto tutte e due le gare disputate in casa. Come contro la Viola infatti è stato decisivo l’ultimo quarto dei cilentani ed ancora una volta grande protagonista è stato il pubblico che nel basket ha un peso importante perchè con il contatto diretto nel palazzetto l’eco dei tifosi ed il sostegno può essere percepito prima dai giocatori. E così è stato anche questa volta, nonostante una gara abbastanza equilibrata per mezz’ora, dove il Basket Agropoli è stato spesso indietro, ma ha evitato che la situazione le scappasse di mano. E’stato importante il contributo del capitano Santolamazza, un giocatore stimato dai tifosi anche per il suo comportamento fuori dal campo, tanto che i supporters gli hanno anche dedicato un coro personalizzato. E’stato lui a trascinare la squadra nell’ultimo quarto con un Taylor apparso in netto recupero (19 punti per lui) regalando la vittoria ai propri tifosi. Tortona è durata finchè c’è stato Gianpaolo Ricci. Fino a quando l’ex ala grande di Verona ha retto i piemontesi sembravano in controllo, appena è calato lui lo ha fatto anche la squadra di Cavina sensibilmente alla distanza, mentre il coach di Agropoli Finelli grazie alla sua principale caratteristica, la perfetta tempistica delle rotazioni ha regalato freschezza ai delfini. Basket Agropoli che respira un po’ con questa bella vittoria. Tortona non è tuttavia l’unica capolista a cadere, perchè perde anche la Virtus Roma di Corbani. Una gara dall’alto punteggio (103-90) permette a Biella di strappare una vittoria che vale molto in questo avvio di stagione. Sensazionale Jazzmarr Ferguson vero trascinatore per Biella con 35 punti realizzati con un bel 7 su 9 da 3 punti. Roma presenta molti giocatori in doppia cifra ed i 90 punti segnati non devono certo far pensare ad una prestazione mediocre della Virtus, tuttavia Biella è stata davvero irresistibile essendo anche stata sul +24 al 33:40. Importante vittoria di Legnano che vince contro l’altra romana, l’Eurobasket a cui non bastano i 25 punti di Delach, i suoi compagni non sono all’altezza delle realizzazioni, mentre per i lombardi il solito Raivio ne mette 22 con l’88% da 3 punti. Perde ancora la Viola di Paternoster che entra in minicrisi, in casa contro Siena, una gara che i toscani hanno gestito sempre davanti all’avversario, grazie ai 21 punti di Harrell ed ai 17 di Mike Myers, buono anche il contributo dell’ex Agropoli Tavernari con 9. La Viola Reggio Calabria di Paternoster sta faticando non poco in questo avvio di campionato e si ritrova con una sola vittoria conquistata in quattro gare. Ferentino con autorevolezza vince a Treviglio (80-90) con un sontuoso Marcus Gilbert (29 punti) e perfetti tiri da 3 di Imbrò e Gigli. i frusinati hanno dominato la partita per tutto il match: soltanto un piccolo calo nel finale ha consentito un timido riavvicinamento dei bergamaschi. Continua la crisi di Scafati anch’essa grande delusa dall’avio di stagione. I gialloblu di Markovski perdono a Rieti grazie al signor Dsehawn Adrian Sims ed i suoi pesanti 32 punti, mentre meno incisivo delle altre volte è sembrato Pepper che fa una prestazione sufficiente con 10 punti. Per Scafati solo i 15 di Naimy e deludente è stato Crow, appena 2 punti per lui. Una gara dal punteggio non molto alto a Porto Empodocle tra Agrigento e Latina, finisce 73 a 62. Bell-Holter, Buford ed Evangelisti sono i tre perni dei siciliani. Troppo impalpabile la prestazione di Latina nonostante un buon avvio. Casale sempre ultimo dopo un disastroso inizio di stagione, perde anche contro Trapani in casa: ottima prestazione di Andrea Renzi per i siciliani, come sempre valido e forte fisicamente sotto le plance. Una gara giocata in modo equilibrato dai padroni di casa che però scontano l’ultimo quarto in cui si registra un deciso allungo degli ospiti. Domenica prossima ci sarà il derby Scafati- Agropoli al Pala Mangano, una gara in cui i padroni di casa avvertono di più la pressione del risultato, mentre occhio anche a Tortona- Virtus Roma e a Legnano- Rieti.

Serie A2 ovest, quarta giornata girone ovest

Risultati:

Treviglio – Ferentino 80-90
Rieti – Scafati 81-70
Casale – Trapani 69-72
Agrigento – Latina 73-64
Viola Reggio Calabria – Siena 73-78
Eurobasket Roma – Legnano 59-78
Biella – Virtus ROma 103-90
Basket Agropoli – Tortona 82-75

Classifica: Biella, Tortona, Legnano, Siena, Ferentino e Virtus Roma 6, Rieti, Agrigento,Trapani, Treviglio ed Agropoli 4, Latina, Viola Reggio Calabria, Eurobasket Roma e Scafati 2, Casale Monferrato 0.

Prossimo turno:

Tortona – Virtus Roma
Siena – Treviglio
Eurobasket Roma – Casale Monferrato
Viola Reggio Calabria – Agrigento
Scafati – Agropoli
Latina – Biella
Legnano – Rieti
Trapani – Ferentino

In Primo Piano Sport
Map
CONTINUA A LEGGERE

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it